La Giunta ha richiesto l’ampliamento di 19 migranti da gennaio 2018 allo SPRAR lo scorso 29 settembre.

di - 3 ottobre 2017

Capo d’Orlando – La Giunta, con delibera datata 29 settembre scorso, ha approvato la richiesta per l’ampliamento dello SPRAR di ulteriori 19 unità dal primo gennaio 2018. Una delibera di Giunta del 29 settembre 2017 dispone di presentare domanda al Ministero per l’aumento, dall’1.1.2018, di n. 19 posti di accoglienza integrata, in ampliamento ai n. 36

Migranti Capo d’Orlando. D’Uva: “Il Ministro intervenga subito”

di - 3 ottobre 2017

Capo d’Orlando – “Il modo in cui il Governo sta gestendo l’accoglienza dei migranti è seriamente preoccupante. Ne è un chiaro esempio quello che sta accadendo in questi giorni nella Provincia di Messina, nel Comune di Capo d’Orlando, dove non solo non si è tenuto conto del dialogo che era stato avviato con le amministrazioni locali

L’Hotel Amato è agibile! Ingrillì: “Nulla contro i migranti ma il muro contro muro con la Prefettura continua”

di - 2 ottobre 2017

Capo d’Orlando – Alla fine la struttura dell’ex Hotel Amato è agibile e a confermarlo è stato lo stesso Sindaco Franco Ingrillì che in una conferenza stampa convocata improvvisamente questa mattina, accompagnato dal tecnico comunale Mario Sidoti, ha confermato l’agibilità dello stabile. Una notizia che si scontra con le prime dichiarazioni rilasciate a caldo dal

Ex Hotel Amato non agibile? La Prefettura richiede documentazione. I 19 migranti erano stati assegnati il 25 luglio

di - 2 ottobre 2017

Capo d’Orlando – I 19 migranti giunti venerdì sera all’ex Hotel Amato sono gli stessi che il 25 luglio scorso erano stati assegnati alla struttura durante l’apertura delle buste inerenti il bando di gara per l’affidamento del servizio di accoglienza ed assistenza di cittadini stranieri richiedenti protezione internazionale (leggi qui l’articolo pubblicato). Era già stato deciso

Ingrillì contro la Prefettura: “Disposti a collaborare, ma sudditi di nessuno!”

di - 30 settembre 2017

Capo d’Orlando – Migranti all’Hotel Amato. Il primo cittadino Franco Ingrillì diffonde un video in cui chiarisce le posizioni del Comune nei confronti della recente disposizione della Prefettura. Di seguito il testo del video con le parole del sindaco Ingrillì, diffuso da Palazzo Europa e pubblicato integralmente sulla nostra pagina Facebook. Non avevamo ricevuto nessuna

Migranti: questa mattina gara aggiudicazione C.A.S.

di - 23 agosto 2017

Castell’Umberto – Emergenza migranti sui Nebrodi: stamattina in Prefettura si svolgerà l’aggiudicazione delle gare per l’attivazione del Centro Accoglienza Straordinaria (C.A.S.), in provincia di Messina. Sui Nebrodi, a Capo d’Orlando, sono previsti 20 posti. Come concordato, nel corso del vertice svoltosi lo scorso 20 luglio, nella sede del Palazzo del Governo, una delegazione dei 40 primi

Che fine hanno fatto i 20 migranti trasferiti dal Canguro? Se questa è l’accoglienza che vogliamo…

di - 22 luglio 2017

Castell’Umberto – Qualcuno si è chiesto, in questo marasma di polemiche, discussioni, incontri, carte bollate, che fine hanno fatto i 20 migranti trasferiti dal Canguro due giorni fa? Ve lo diciamo noi. Hanno lasciato il Canguro tra le lacrime, tra gli abbracci di chi è rimasto, con la consapevolezza che quella tranquillità momentaneamente acquisita stava

Stasera 20 migranti verranno trasferiti a Messina

di - 20 luglio 2017

Castell’Umberto – Dopo il vertice di stamattina in Prefettura i 40 sindaci dei Nebrodi portano a casa i primi risultati: primo tra tutti il trasferimento di 20 immigrati  dalla struttura “ Il Canguro” di Sinagra a Messina. Affrontare le criticità ed analizzare i progetti connessi all’accoglienza di cittadini stranieri nel comprensorio.  E’ già operativo nel palazzo

Close