Arrestato l’uomo che ha appiccato incendio sulla provinciale

di - 21 agosto 2017

Montagnareale – Piromane arrestato dai Carabinieri per incendio boschivo. Nel pomeriggio di sabato 19 agosto 2017, i militari dell’Aliquota Radiomobile del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Patti, mentre effettuavano un servizio perlustrativo di controllo del territorio, transitando lungo la Strada Provinciale 128 in C.da Coco del Comune di Montagnareale, hanno notato lungo il ciglio

Piromane 28enne colto con le mani nel sacco dai Carabinieri

di - 23 luglio 2017

MONFORTE SAN GIORGIO – I Carabinieri della Compagnia di Milazzo, alla luce dei numerosi incendi che hanno distrutto ormai vaste aree di macchia mediterranea dei Monti Peloritani, hanno intensificato i controlli con pattugliamenti notturni delle aree periferiche, anche montane. In nottata, è stato arrestato Giovanni Forestieri, classe 1989.  In particolare, i militari della Stazione Carabinieri

Irrefrenabile violenza. La Polizia di Stato arresta marito violento e piromane

di - 16 marzo 2017

Messina – Sequestrata droga e materiale per il confezionamento delle singole dosi. Irrefrenabile violenza quella che ieri ha portato le Volanti della Questura di Messina, dirette dal dott. Simone Scalzo, all’arresto di un quarantenne G.B.. Dopo aver minacciato la moglie e averla colpita ripetutamente con calci e schiaffi, l’arrestato bruciava l’autovettura che la signora aveva posteggiata

Arresto convalidato per il piromane. Concessi i domiciliari per aver provocato rogo a San Cosimo

di - 4 agosto 2016

Patti – Arresto convalidato per il piromane Antonino Calabrese, arrestato lunedì’ scorso con l’accusa di incendio boschivo in flagranza di reato per avere provocato un rogo in località San Cosimo a Patti. Il giudice del tribunale Eugenio Aliquò ha convalidato l’arresto ed emesso una ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari nei confronti del presunto

Piromane colto in flagranza mentre appiccava diversi incendi: arrestato

di - 2 agosto 2016

Patti – Un piromane appiccava incendi su una collina del pattese. Colto in flagranza è stato arrestato dai Carabinieri. Il piromane appiccava i focolai e si allontanava con il proprio camion. Nella tarda serata di ieri, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Patti, mentre effettuavano appositi servizi di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione

Auto in fiamme: la Polizia arresta piromane. Il video

di - 19 dicembre 2015

Taormina – E’ stato bloccato dai poliziotti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Taormina nei pressi dell’auto incendiata ieri sera in via Pirandello. Pietro Barca, 50 anni, nato a Taormina, pregiudicato, è stato arrestato per incendio doloso in flagranza di reato. Qui il video http://www.poliziadistato.tv/c_0JKjvhWXs4 E’ lui il responsabile dell’incendio di una BMW Z4. Il sistema

Mancuso: «Incendi Canneto, basta sospetti»

di - 13 novembre 2014

Sant’Agata di Militello – Il senatore Bruno Mancuso torna ad occuparsi dei misteriosi incendi di Canneto di Caronia, anche alla luce degli ultimi risvolti. Dopo la rivelazione proposta dal quotidiano “Gazzetta del Sud” di alcuni passaggi chiave degli studi effettuati, già a partire dal 2004, dal “Gruppo interistituzionale”, da cui emergerebbero relazioni tra episodi di

Close