Gotha V, la sentenza della Corte d’Appello. 29 condanne e 5 riduzioni di pena

di - 20 luglio 2017

Barcellona – Ventinove condanne e cinque riduzioni di pena. E c’è anche una rimodulazione del risarcimento del danno. Si è pronunciata così la Corte d’Appello di Messina (presidente Alfredo Sicuro, giudici Maria Teresa Arena e Maria Eugenia Grimaldi) nell’ambito del procedimento Gotha V. Come si ricorderà, Gotha V fu la naturale prosecuzione di una serie

Sequestrati beni a Stanzù, già condannato a 14 anni per omicidio di stampo mafioso

di - 20 luglio 2017

Capizzi – Confiscati dalla Guardia di Finanza attività economiche, beni mobili ed immobili, assicurazioni e conti correnti postali e bancari a carico di Gabriele Giacomo Stanzù, 57enne di Capizzi e di suoi familiari. Martedì e mercoledì scorsi, a Piazza Armerina, Aidone e Assoro (EN), a conclusione di articolate attività investigative patrimoniali coordinate dalla DDA di

Droga e armi a Catania. Blitz dei carabinieri con 54 arresti

di - 4 luglio 2017

Catania – Un’operazione antimafia dei carabinieri del comando provinciale di Catania è in corso contro il gruppo del rione San Giovanni Galermo di Cosa nostra, ritenuto tra i più affidabili e tenuto maggiormente in considerazione dal boss Benedetto Santapaola. Oltre 200 militari dell’Arma stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare del Gip, emessa su richiesta della locale Dda

Mafia: 14 arresti, duro colpo al regno di Messina Denaro

di - 10 maggio 2017

Trapani – Quattordici arresti e la famiglia mafiosa di Marsala, che stava cercando di rialzare la testa con il sostegno del boss latitante Matteo Messina Denaro, è tornata a subire un duro colpo. Stanotte i carabinieri del Ros e del comando provinciale di Trapani hanno eseguito un provvedimento di fermo giudiziario firmato dai pm Di Leo

Mafia sui Nebrodi, sequestri per due milioni tra Cesarò e Catania

di - 17 marzo 2017

Cesarò – Beni per due milioni di euro sono stati sequestrati da personale della Direzione Investigativa Antimafia di Catania, collaborata dalla Sezione Operativa di Messina, ad un esponente di Cesarò, ritenuto a capo della cosca, federata con il clan catanese “Santapaola-Ercolano”, operante nel territorio dei Nebrodi. Il sequestro, disposto dalla sezione misure di prevenzione del

Richieste pesanti condanne nell’abbreviato di Gotha 6

di - 24 febbraio 2017

MESSINA – Sono pesanti le richieste di condanna dei pubblici ministeri della DDA, Angelo Cavallo e Vito Di Giorgio, nell’ambito del processo abbreviato scaturito dall’operazione denominata Gotha 6, tesa a smantellare i meccanismi criminali della mafia barcellonese con il determinante contributo dei collaboratori di giustizia. I due PM hanno chiesto al Gup, Monia De Francesco,

Close