Testagrossa “restituire certezza agli imprenditori agro-zootecnici”

di - 25 gennaio 2017

Mistretta – Il presidente del consiglio comunale, Felice Testagrossa, interviene sull’indagine relativa ai fondi comunali.  E’ stato uno dei “soldati” nella guerra fondi rustici, combattutta contro i provvedimenti del sindaco e dell’amministrazione comunale. E dopo quelli che definisce “clamorosi sviluppi”, il presidente del Consiglio Testagrossa, leader del gruppo di opposizione “sosteniAmo Mistretta” che in consiglio

“Avanti con fiducia” chiede le dimissioni dell’Assessore Angelo Coppolino

di - 23 novembre 2016

BARCELLONA – Il Tribunale del Riesame conferma il sequestro di B&B e ristorante riconducibili all’assessore Angelo Coppolino e l’opposizione ne chiede a gran voce le dimissioni. Il gruppo consiliare “Avanti con fiducia” ha infatti diffuso una nota nella quale afferma che ormai l’aver rimesso le deleghe non basta più, dal momento che il pronunciamento del

Magrì sospeso: vittima di una truffa secondo il legale Mancuso

di - 28 aprile 2016

Acquedolci – Ieri mattina è stato notificato al comune di Acquedolci un provvedimento di sospensione cautelare per un anno nei confronti del comandante della Polizia Municipale, Giovanni Magrì, firmato dal Gip di Patti La Spada.  Ipotizzati  a suo carico i reati di falso, truffa e ricettazione, riguardo il titolo di laurea triennale (Studi politici internazionali) presentato

Operazione “Dama Nera”: la nota del legale di Ricciardello

di - 23 ottobre 2015

Brolo – Dopo l’operazione denominata “Dama Nera”, avviata ieri dalla Procura di Roma e che ha visto il coinvolgimento in tutta Italia di varie società collegate all’ANAS SpA, la ditta Ricciardello Costruzioni di Brolo, citata nell’operazione, ha chiarito la propria posizione all’interno della vicenda attraverso una nota. Il legale dell’azienda, l’avvocato Nino Favazzo, sottolinea, all’interno

La Procura apre un’inchiesta sull’alluvione di Via Salso

di - 15 ottobre 2015

BARCELLONA P.G. – La Procura di Barcellona ha aperto un’inchiesta per accertare le cause che hanno portato all’alluvione del 10 ottobre scorso, per verificare se vi siano profili di responsabilità da parte di qualcuno rispetto ad un evento che solo per fortuna non ha provocato vittime. Sotto la lente d’ingrandimento del procuratore capo Emanuele Crescenti

Bucolo si difende ma si dimette dalla carica di sindaco

di - 12 settembre 2015

Mazzarrà Sant’Andrea –  Ore e ore di interrogatorio quelle in cui l’ormai ex sindaco di Mazzarrà, Salvatore Bucolo, si è difeso davanti al GIP del Tribunale di Barcellona. Bucolo ha rivendicato la bontà dei suoi atti amministrativi, facendo leva in particolare sul fatto che la transazione operata con TirrenoAmbiente ha consentito comunque il recupero di

“Patti e affari”- Aquino e Molica: “Siamo fuori dai giochetti”

di - 21 agosto 2015

Patti – Il sindaco di Patti, Mauro Aquino e l’Assessore Nicola Molica, dopo l’inchiesta “Patti e Affari”, condotta dalla Procura della Repubblica di Patti, che ha colpito il mondo che gravita attorno ai servizi sociali, attraverso un comunicato stampa dichiarano la loro “estraneità” ai fatti in questione. Nei giorno che seguono lì’intricata inchiesta di “Patti

Scandalo calcioscommesse su Lega Pro e D, Akragas a rischio? Inchiesta su Due Torri-Neapolis

di - 19 maggio 2015

Piraino – La bufera del calcioscommesse si abbatte sui campionati di calcio di Lega Pro e Serie D. Su richiesta della Direzione distrettuale antimafia di Catanzaro, la squadra mobile e lo Sco hanno eseguito arresti in Calabria, Campania, Puglia, Emilia Romagna, Abruzzo, Marche, Toscana, Liguria, Veneto e Lombardia. Al centro dell’inchiesta, iniziata con un’intercettazione di un

Close