Nuovo Ospedale di Ragusa. GdF sequestra sale operatorie, blocco parto, terapia intensiva, coronarica e rianimazione

di - 30 giugno 2017

Ragusa – Nuovo Ospedale di Ragusa “Giovanni Paolo II”. La Guardia di Finanza esegue il provvedimento di sequestro preventivo d’urgenza relativo a 2 sale operatorie, i  locali del blocco parto, dell’unità di terapia intensiva e coronarica e della rianimazione. Questa mattina la Guardia di Finanza di Ragusa è stata delegata ad eseguire un provvedimento di sequestro

Close