Traffico di droga tra la Sicilia e la Germania, ai domiciliari un giovane di Capizzi – Il video

di - 26 giugno 2017

Capizzi – L’operazione “MELTEMI”, condotta dell’autorità giudiziaria di Palermo e di Costanza (Germania) sfociata nell’ arresto di 20 persone , ha consentito di disarticolare un’agguerrita organizzazione capeggiata dal palermitano Placido Anello, con interessi economici nel settore della ristorazione nella città di Villingen (Germania) e composta tra l’altro da soggetti pregiudicati per gravi reati, con l’accusa

Taormina caput mundi: il G7 dal nostro inviato Enzo Cartaregia

di - 27 maggio 2017

Taormina – E’ il secondo giorno, quello del disgelo. L’incontro tra i grandi della terra prosegue ed è chiaro sui loro volti – già all’apertura della nuova conferenza – che a questo G7 serva un cambio di rotta prima dei saluti. Intanto, le vie di Taormina sono avvolte in un apparente silenzio. All’Hotel San Domenico si

Capo d’Orlando Marina sarà presente al Boot di Düsseldorf 2017. Slitta l’apertura del mercatino ittico

di - 16 dicembre 2016

Capo d’Orlando – La Marina paladina sarà presente al Boot di Düsseldorf 2017 (21 – 29 gennaio, stand 14H11), la più grande fiera tedesca dedicata alla nautica e agli sport acquatici. L’evento si tiene ogni anno in Germania, insieme agli altri porti della Rete MPN Marinas, coordinata e gestita da MP Network, società con esperienza decennale

I produttori dei nebrodi all’evento Slow Food Germania

di - 2 aprile 2016

S.Stefano – I rappresentanti delle due comunità Slow Food, quella delle Nocciole dei Nebrodi e quella di Santo Stefano di Camastra, sono già a Stoccarda. Insieme ad un produttore di suino nero, parteciperanno alla mostra-mercato Slow Food, principale evento dell’associazione in Germania. Le due comunità, che fanno parte della costituenda condotta Slow Food dei Nebrodi,

Gioiosa Marea: “cucina e ambiente, fonti per la vita” Germania e Italia a confronto nel progetto Comenius

di - 7 novembre 2013

“Cucina e ambiente: fonti per la vita”. Questo il tema del progetto Comenius che ha visto ospiti nei giorni scorsi sul territorio di Gioiosa Marea circa 50 ragazzi provenienti da Germania e Italia, per scoprire caratteristiche e peculiarità della cucina e dell’ambiente di Sicilia. Protagonisti sono stati gli studenti del liceo scientifico Archimede di Messina

Close