Detenzione illegale di arma da fuoco, nei guai un 69enne

di - 23 gennaio 2017

BARCELLONA – Lo hanno fermato per un controllo di routine alla circolazione stradale e hanno scoperto che trasportava, all’interno di un borsone stipato nel cofano della sua Toyota Yaris, un fucile calibro 12 a canne mozze e con la matricola abrasa. I Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno arrestato Francesco Mazzeo, 69 anni, pescivendolo. Adesso dovrà

Arrestati 3 uomini di “Zanna”. Nel casolare dove si nascondeva l’albanese anche un fucile rubato e numerose munizioni.

di - 19 novembre 2016

Terme Vigliatore – A pochi giorni dall’arresto di DAJCAJ Zanmir, rintracciato a Terme Vigliatore e chiamato a scontare 12 anni di reclusione per associazione mafiosa, gli sviluppi investigativi connessi hanno consentito ai Carabinieri della Compagnia di Barcellona P.G. di conseguire un ulteriore importante risultato. Nella mattinata di ieri, infatti, i militari della Compagnia di Barcellona Pozzo

Arrestato allevatore per possesso di “doppietta” rubata. Nessun collegamento con attentato Antoci

di - 21 maggio 2016

Caronia –  Nell’ambito dei controlli operati dai Carabinieri di Messina e dallo Squadrone Eliportato “Cacciatori” nell’area nebroidea della provincia, all’indomani dell’attentato al Presidente dell’Ente Parco dei Nebrodi, Dott. Giuseppe Antoci, nel pomeriggio del 20 maggio  è stato tratto  in arresto in flagranza di reato per detenzione illegale di armi e per ricettazione l’allevatore MUSARRA Giuseppe, nato

E’ ancora Far West. Spari contro la saracinesca di un negozio di scarpe

di - 13 febbraio 2016

BARCELLONA P.G. – E’ successo ancora. Spari contro la saracinesca di un negozio. Due colpi di fucile esplosi intorno alle 23 di ieri. Nel mirino dei malviventi stavolta è finito il negozio di calzature “Oasi della scarpa” di via Garibaldi. I proiettili sparati contro la saracinesca hanno mandato in frantumi anche la vetrina interna dell’esercizio

Sorpreso in paese con il fucile da caccia del nonno: 23enne arrestato a Brolo

di - 27 gennaio 2016

Brolo – I Carabinieri della Stazione Carabinieri di Brolo coadiuvati dai militari dell’Aliquota Radiomobile del N.O.R.M della Compagnia Carabinieri di Patti, nell’ambito dell’attività di controllo del territorio e prevenzione nel contrasto dei reati predatori in orario notturno, hanno arrestato per porto abusivo di armi un 23enne brolese. In particolare, nella nottata di ieri, durante un servizio

Si torna a sparare in città. Colpi contro un negozio di abbigliamento

di - 16 ottobre 2015

BARCELLONA – Panico serale in Via Kennedy dove, intorno alle 22 di ieri sera, due colpi di fucile sono stati esplosi contro la saracinesca del negozio di abbigliamento The Smile. Ad agire probabilmente due individui che sono poi fuggiti a bordo di uno scooter facendo perdere le loro tracce. Nelle vicinanze sono ubicati un ristorante

Entra in Municipio e spara! Voleva uccidere il sindaco – Le foto

di - 10 luglio 2015

Raccuja – E’ entrato nel municipio di Piazza 2 Giugno, è riuscito ad introdursi nella stanza del Sindaco Francesca Salpietro, dove all’interno, insieme a lei, c’erano altre tre persone e tra queste anche l’ex Sindaco, Cono Salpietro, padre dell’attuale primo cittadino. Appena entrato nella stanza imbracciando il suo fucile da caccia Alberto Martella stava per

Costituito l’uomo che, dopo aver sparato al fratello, era fuggito per boschi

di - 6 luglio 2015

San Fratello – Nella mattinata di oggi, i Carabinieri di Santo Stefano di Camastra hanno sottoposto a fermo d’indiziato di delitto il sessantenne di San Fratello, ricercato dal 2 luglio 2015,  per i tre colpi d’arma esplosi all’indirizzo di due persone, fra cui il fratello. Incessantemente braccato per i boschi nebroidei dai Carabinieri che avevano fatto ricorso

Close