Scuole e associazioni al TrainingDay Erasmus+ 2017 del 12 dicembre

di - 6 dicembre 2017

Capo d’Orlando – Sono state numerose le adesioni al TrainingDay Erasmus+ 2017 organizzato dall’Agenzia Eurodesk del Comune di Capo d’Orlando e dall’Assessorato alle Politiche Giovanili che si svolgerà martedì prossimo, 12 dicembre, alla Pinacoteca Comunale. All’iniziativa, realizzata in collaborazione con l’Agenzia Nazionale Giovani, hanno aderito tutte le scuole superiori di Capo d’Orlando oltre alle associazioni cittadine

Il liceo “Impallomeni” di Milazzo si conferma un istituto all’avanguardia da un punto di vista internazionale

di - 20 ottobre 2017

Milazzo – Spazio all’intercultura al Polo Liceale “Impallomeni” di Milazzo. Si è svolto oggi infatti l’evento conclusivo dei progetti di Erasmus che hanno visto impegnate ben due scuole europee, insieme all’Impallomeni. Tre docenti spagnoli della Scuola Superiore “Severo Ochoa” di Elche (della Comunità valenciana) sono state ospitate dal liceo milazzese, proprio in concomitanza con il gemellaggio, arrivato

La “danza popolare” del gruppo Amastra con la Finlandia

di - 10 ottobre 2016

Mistretta – Per il terzo anno consecutivo la “associazione canti, balli e tradizioni popolari, gruppo folk Amastra” entra nella hit parade del programma europeo Erasmusplus e dell’Agenzia nazionale per i Giovani che ne è l’ente attuatore in Italia. Il progetto si chiama “la danza popolare” ed è la piattaforma di uno scambio interculturale che ha

Immigrazione ed Erasmus, incontro a Capo d’Orlando

di - 27 settembre 2016

Capo d’Orlando – Si è svolto lunedì mattina, presso la Pinacoteca comunale di Capo d’Orlando, un interessante dibattito sul tema dell’immigrazione, rivolto principalmente ai ragazzi del progetto Erasmus+ “Refugees, the invisible victims”. Erasmus e Rifugiati. Il dibattito fa parte di una serie di incontri organizzati dal comune di Brolo dal 21 al 27 settembre, in collaborazione

Concluso il progetto “Gender ERA”, Tusa sempre più europea

di - 26 settembre 2016

Tusa – In una comunità aperta che guarda all’Europa, sono stati i giorni di “Gender E.R.A.”, il progetto finanziato dal programma europeo Erasmus+, realizzato dall’organizzazione non-profit “Per Esempio” di Palermo e patrocinato dal comune del sindaco Tudisca. Uno scambio interculturale, a cui hanno partecipato 25 giovani, provenienti da Romania, Slovenia, Spagna, Turchia e Italia che

Parità di genere e diritti, Tusa tra le prime per Erasmus +

di - 9 luglio 2016

Tusa – Il progetto si chiama GENDER E.R.A. e dal 18 al 25 settembre porterà nel comune di Angelo Tudisca 25 giovani tra i 18 e i 30 anni provenienti da Italia, Turchia, Slovenia, Spagna e Romania. L’obiettivo è promuovere e diffondere tra i giovani e la comunità locale una maggiore sensibilità verso i diritti

Scambio culturale tra studenti siciliani e tedeschi

di - 18 marzo 2016

Sant’Agata Militello – Avviato il progetto “Erasmus Plus”, protagonisti  gli studenti del triennio del liceo linguistico “Sciascia- Fermi” e 10 giovani provenienti dalla Germania. L’accordo siglato dalla dirigente scolastica Maria Larissa Bollaci ”Bilateral Meeting. Krupp Gymbasium” prevede lo scambio bilaterale tra gli allievi siciliani e tedeschi, accompagnati dai loro docenti . Fino a domenica gli

Alla ricerca di un volontario per ERASMUS+ in Polonia

di - 19 febbraio 2016

Capo d’Orlando – Da Capo d’Orlando viene promossa la ricerca di un volontario per un progetto rivolto ai bambini in Polonia e che consentirà di imparare anche la lingua locale. A raccogliere le adesioni Roberta Librizzi. ERASMUS+ calls Last minute per “Sky is the limit” ricerca un volontario che ami i bambini e che abbia voglia

Close