Selinunte, termocamera installata su drone scopre strutture

di - 16 gennaio 2018

(ANSA) – SELINUNTE (TRAPANI) – “Con una termocamera ad alta sensibilità termica, caricata sul drone, i geologi dell’Università di Camerino hanno rilevato sul terreno dell’area archeologica di Selinunte, alcune anomalie termiche riconducibili ad importanti strutture sepolte di circa 2700 anni fa che dal “Tempio M” scendono verso il porto”. Lo ha annunciato Fabio Pallotta, geoarcheologo

Halaesa, in estate gli scavi, intanto droni “ispezioneranno” il sito.

di - 5 marzo 2017

Tusa – Il prossimo 10 marzo Michela Costanzi, docente di storia ed archeologia greche all’università di Amiens e il geo-archeologo Fabio Pallotta, effettueranno delle rilevazioni con foto ad infrarosso, utilizzando un drone, sulla zona del teatro. I due esperti, a luglio saranno a Tusa, e prenderanno parte alla missione di scavo che vedrà impegnati gli studenti

Caronia “in cornice e in volo” è in bella mostra

di - 12 dicembre 2016

Caronia – Scatti e riprese video “in volo” hanno esaltato panorami e particolari del centro nebroideo che ha 20mila ettari di bosco.  L’iniziativa è stata ideata ed organizzata dalla Società operaia, presieduta da Tino Lamonica che ha affidato scatti ed immagini a due professionisti coronesi doc. Pino Grasso ha esposto 20 pannelli, sintesi di migliaia

Promuovere Capo d’Orlando con un drone

di - 11 novembre 2014

Capo d’Orlando – Riprese con l’utilizzo di un drone per promuovere le bellezze di Capo d’Orlando. L’idea è di Marco Vinci, orlandino occupato a Milano, e Antonio La Face, attualmente residente a Bruxelles, in Belgio, due giovani che hanno voluto rendere omaggio al comune paladino realizzando un video che racconta con le immagini ciò che il territorio orlandino può offrire. In

Close