Condannati due PM: “non fermarono in tempo l’uomo che uccise la moglie dopo 12 sue denunce”

di - 13 giugno 2017

Messina – Saverio Nolfo era stato denunciato dodici volte dalla moglie. La Corte d’appello: “Dolo e colpa grave”. La Corte d’Appello ha condannato i due magistrati che lasciarono nella possibilità d’agire un marito violento, denunciato dodici volte dalla moglie Marianna Manduca, poi uccisa dall’uomo: si tratta di Saverio Nolfo, protagonista dell’uxoricidio dieci anni fa a Palagonia (Catania).

Nino Monastra assolto in appello dall’accusa di minaccia di morte nei confronti di Sindoni

di - 27 gennaio 2017

Capo d’Orlando – In primo grado Nino Monastra era stato condannato ad un anno di reclusione. La Corte d’Appello di Messina, giudice Alfredo Sicuro, consiglieri dottoressa Vincenza Randazzo e la dottoressa Maria Teresa Arena, ha assolto, perché il fatto non sussiste, Nino Monastra dall’accusa di aver minacciato di morte, parlando al telefono con i Carabinieri

Giovane orlandino si difende: “la cocaina usata come antidolorifico”. Pena ridotta in Appello

di - 31 marzo 2016

Capo d’Orlando – La Corte di Appello di Messina presieduta dal giudice Antonio Brigandì  ha riformato la sentenza di condanna inflitta in primo grado ad un 28enne di Capo d’Orlando assistito dall’avvocato di fiducia Nunziatina Armeli. Il giovane, classe 1988, nel settembre del 2009 , fermato a bordo di un’auto di grossa cilindrata in prossimità del

Close