Distributore clandestino di carburante a Cesarò. Denunciate 9 persone

di - 11 luglio 2017

Cesarò – I finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria di Messina hanno scoperto, nell’ambito di una complessa attività investigativa avviata nei mesi scorsi, un vorticoso traffico di prodotti petroliferi ceduti illegalmente, individuando un vero e proprio distributore clandestino di carburante ubicato a Cesarò (Me), denunciando all’Autorità Giudiziaria nove persone e sequestrando ventimila litri di gasolio. Le

Sequestro DIA Cesarò. Antoci: “Operazione conferma giri vorticosi di denaro”.

di - 9 giugno 2017

Sant’Agata Militello – Beni per svariati milioni di euro sono finiti sotto sequestro su richiesta del Procuratore della Repubblica di Catania Carmelo Zuccaro. Il sequestro è stato eseguito, questa mattina, dagli uomini della DIA di Catania, coadiuvati dalla sezione di Messina, e hanno interessato la famiglia dei Pruiti di Cesarò. “L’operazione di oggi – dichiara Antoci

Sequestrato il patrimonio milionario del 41enne Giovanni Pruiti

di - 9 giugno 2017

Cesarò – Finisce sotto sequestro il patrimonio milionario di Giovanni Pruiti, 41 anni, reggente del clan mafioso che opera a Cesarò, nel Messinese, e referente territoriale, per la zona di Bronte e nel territorio dei Nebrodi, del clan catanese Santapaola-Ercolano. La Direzione investigativa antimafia di Catania ha avviato all’alba il sequestro dei beni, disposto dal

Colpo alla mafia dei Nebrodi, sequestro di beni milionario a un boss

di - 9 giugno 2017

Cesarò – L’operazione della Dia di Catania è scattata all’alba. Nel mirino il referente del clan Santapaola-Ercolano. Finisce sotto sequestro il patrimonio milionario del reggente del clan mafioso che opera a Cesarò, nel Messinese, e referente territoriale, per la zona di Bronte e nel territorio dei Nebrodi, del clan catanese Santapaola-Ercolano. La Direzione investigativa antimafia

Giro di vite nei Nebrodi: 7 persone denunciate dai Carabinieri a Cesarò

di - 18 maggio 2017

Cesarò – Ieri i Carabinieri della Stazione di Cesarò hanno deferito  alla Procura della Repubblica di Catania,  sette persone residenti fra Cesarò, San Teodoro e Bronte. Nel corso di una serie di servizi  perlustrativi predisporti ad hoc  i Militari della Benemerita hanno accertato che , in alcune zone boschive di Cesarò (denominate    “Bolo – Gebbia” e

17 Sindaci del comprensorio chiedono al Ministro dell’Interno di intervenire. “Troppo veleno sul Commissario Manganaro”

di - 24 marzo 2017

Sant’Agata Militello – Sono ben 17 i Sindaci del comprensorio che hanno scritto al Ministro dell’Interno, al Capo della Polizia, al Prefetto di Messina ed al Questore di Messina chiedendo di intervenire nelle sedi istituzionali dopo l’ennesimo articolo di stampa, questa volta di Centonove dopo quello dell’Espesso, “impedendo che vada a buon fine il maldestro tentativo in atto,

Mafia sui Nebrodi, sequestri per due milioni tra Cesarò e Catania

di - 17 marzo 2017

Cesarò – Beni per due milioni di euro sono stati sequestrati da personale della Direzione Investigativa Antimafia di Catania, collaborata dalla Sezione Operativa di Messina, ad un esponente di Cesarò, ritenuto a capo della cosca, federata con il clan catanese “Santapaola-Ercolano”, operante nel territorio dei Nebrodi. Il sequestro, disposto dalla sezione misure di prevenzione del

I dettagli dell’operazione “Nebrodi”. Cosa nostra etnea e mafia rurale tra Cesarò Bronte e Mandanici

di - 18 febbraio 2017

Santo Stefano di Camstra – Conferenza stampa questa mattina sui nove arresti effettuati dai Carabinieri appartenenti a cosa nostra etnea operant nei comuni di Cesarò, Bronte e Maniace. La Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica di Catania ha emesso, il giorno 13.02.2017, un Decreto di fermo di indiziato di delitto a carico di 9

Close