Uno scenario di devastazione anche a Castel di Lucio il giorno dopo

di - 13 luglio 2017

Castel di Lucio – Mentre la Sicilia brucia ancora a causa dei 125 roghi che hanno interessato il territorio della regione nella giornata di ieri, a Castel di Lucio si continua a monitorare la zona colpita dal vasto incendio divampato sin dalle prime ore del pomeriggio di mercoledì 12 luglio. Un rogo spaventoso ha interessato parte

Le ceneri del giorno dopo anche a Mistretta e Santo Stefano

di - 1 luglio 2017

Mistretta – Il giorno dopo i devastanti incendi che hanno interessato i territori di Santo Stefano di Camastra e Mistretta a regnare è solo la  desolazione, la cenere e tanta rabbia. E’ stato un vero e proprio giorno di fuoco, nel vero senso della parola, il 30 giugno 2017 tra temperature roventi, caldo e incendi dappertutto.

A Pettineo un deserto di cenere dopo l’incendio di ieri

di - 15 giugno 2017

Pettineo – Il giorno dopo, è un deserto di cenere. Del rogo che ieri ha “circondato” il centro abitato restano segni e odori, ma per fortuna nessun ferito, solo tanta paura. In centinaia continuano a guardare il fronte del fuoco. Il nero della cenere ha coperto terra e colori alberi e piante. Partito dalla contrada

Eruzione Etna: cenere fino a Messina e Reggio Calabria

di - 3 dicembre 2015

Messina – La città dello stretto si è svegliata stamane sotto una fitta coltre di cenere nera. La cenere proveniente dalla nuova eruzione del vulcano Etna è arrivata fino a Reggio Calabria, anche la città calabrese, infatti, è stata letteralmente invasa da materiale vulcanico. La polizia municipale raccomanda la massima prudenza sulle strade. Pericolo per ciclomotori

Close