La Sicilia che brucia, arrivano i rinforzi. A Lipari vasto incendio

di - 12 luglio 2017

Lipari – Quattro regioni inviano autobotti e vigili del fuoco per fronteggiare l’emergenza a Messina e a Trapani. Indagini su eventuali inadempienze nella prevenzione. A Castellammare le fiamme minacciano la casa del presidente Mattarella. A Lipari le fiamme hanno ricominciato a divampare. Un canadair è già sul cielo di Lipari nel tentativo di bloccare l’avanzare

Inferno a Messina. Sgomberata Università

di - 10 luglio 2017

Messina – Dalle 15 è divampato un nuovo incendio di vaste proporzioni all’Annunziata. Secondo quanto pubblicato dalla Gazzetta del Sud è stato sgomberato il polo universitario dell’Annunizata dove, questa mattina, erano riprese le attività. La situazione rimane molto pericolosa perché le case della zona sono vicine al fuoco che proprio questa mattina sembrava essere stato

Vasti focolai d’incendio nei comuni di Piraino e Ficarra, distrutti circa 35 ettari di macchia mediterranea

di - 26 giugno 2017

Piraino – Ieri mattina le zone di Piraino e Ficarra sono state interessate da importanti roghi, per il cui spegnimento sono dovuti intervenire tre canadair, provenienti da Trapani e Lamezia Terme, fortunatamente nessun ferito, né persone intossicate. Le fiamme, sprigionatesi in località diverse, hanno presumibilmente in comune la matrice dolosa, appiccate da mani criminali e sospinte dal vento

Ancora incendi a Sant’Angelo di Brolo. Un canadair sorvola contrada Pietà

di - 14 giugno 2017

Sant’Angelo di Brolo – Rimane sotto controllo l’incendio che da ieri sta bruciando il sottobosco di Contrada Pietà. Da questa mattina un Canadair sta sorvolando la zona interessata da ieri dalle fiamme in contrada Pietà ma, secondo quanto ci riferisce il primo cittadino Franco Cortolillo, la situazione è sotto controllo e non sono interessate dalle

Canadair in avaria soccorso dalla Guardia Costiera

di - 14 maggio 2017

Sant’Agata Militello – Una moto vedetta della guardia costiera sta trainando un canadair all’interno del porto. L’aereo era impegnato in lanci di acqua sul territorio dun Naso quando è dovuto atterrare a largo di Sant’Agata Militello per una avaria.  

Ha ripreso vigore l’incendio in contrada Malo’. Le fiamme lambiscono scorrimento veloce

di - 11 maggio 2017

Ore 22.30 – Le fiamme stanno raggiungendo la strada a scorrimento veloce che collega Rocca di Capri Leone con Galati e Tortorici. L’incendio lambisce al momento l’importante arteria. Naso – Proprio quando sembrava che la situazione fosse tornata sotto controllo con l’intervento del Canadair le fiamme hanno ricominciato a bruciare ancora più alte. La situazione

A Cefalù l’incendio continua ad espandersi. In azione anche un Canadair

di - 11 maggio 2017

Cefalù – E’ in continua espansione l’incendio che dalle prime ore di questa mattina ha interessato le contrade Granato e Fiumecarbone, spinto dal vento di scirocco. Terzo incendio in pochi giorni a Cefalù. Il nuovo rogo, che segue quelli di contrada Sant’Elia ripetutamente presa di mira dagli incendiari, è divampato in contrada Granato ed è risalito lungo

Close