Giuseppe Lazzaro assolto dall’accusa di diffamazione nei confronti di Tano Grasso

di - 4 dicembre 2017

Capo d’Orlando – La Corte d’Appello di Messina ha assolto il giornalista Giuseppe Lazzaro dall’accusa di diffamazione. In primo grado Giuseppe Lazzaro era stato condannato, come responsabile del suo sito internet (glpress.it), ad una multa, oltre che al risarcimento dei danni in sede civile. La vicenda riguarda un articolo pubblicato dallo stesso Lazzaro nel settembre

Assolto giovane di San Fratello dall’accusa di spaccio

di - 15 novembre 2017

San Fratello – Assolto dall’accusa di detenzione ai fini di spaccio un giovane di San Fratello Si è conclusa con l’assoluzione definitiva perché il fatto non sussiste, la vicenda giudiziaria che ha visto come protagonista il giovane sanfratellano, S.F., dinnanzi al Gip, Dott. Roberto Riggio del Tribunale di Palermo, difeso dall’avvocato Massimiliano Fabio. Nel luglio

Villa Romana, sei assoluzioni “perché il fatto non sussiste”

di - 15 novembre 2017

Patti -Il Giudice Monocratico del Tribunale di Patti Mandanici ha assolto, perché il fatto non sussiste, Gabrille Tigano, Giuseppe Manfano, Franco Ceschi, Giuseppe Natoli, Giovanna Maria Bacci e Maria Grazia Vanaria. Assoluzione perché il fatto non sussiste per sei indagati nel processo che riguarda i presunti danneggiamenti alla Villa Romana di Patti che si verificarono

Assolto in appello agente di polizia in servizio a Capo d’Orlando

di - 14 novembre 2017

Capo d’Orlando – La Corte d’Appello di Messina (presidente Alfredo Sicuro, a latere Eugenia Grimaldi e Maria Teresa Arena, pg Enza Napoli) ha assolto il Sostituto Commissario della Polizia di Stato Maurizio Accordino, in forza al Commissariato di Capo d’Orlando, ribaltando la sentenza di primo grado del Tribunale di Barcellona P.G. dello scorso anno. Accordino era

Lesioni e violenza privata assolti in appello tre artigiani di Capo d’Orlando

di - 13 ottobre 2017

Capo d’Orlando – Condannati a 6 mesi in primo grado, per il reato di lesioni e violenza privata , sono stati assolti in appello. E’ stato statuito  dalla  Corte d’Appello di Messina (presidente Alfredo Sicuro, relatore Grimaldi, estensore Arena, che accogliendo la tesi difensiva eccepita dall’avvocato Antonino Muscarà, legale dei tre imputati,   ha integralmente riformato

Prescrizione per gli imputati dell’occupazione dei binari a Gioiosa Marea. Tutti assolti

di - 27 settembre 2017

Gioiosa Marea – Il Giudice Monocratico del Tribunale di Patti  ha dichiarato il “non doversi procedere” per intervenuta prescrizione nei confronti di 28 persone, tutte imputate, in concorso, del reato di Interruzione di pubblico servizio. La vicenda risale al 24 novembre 2009, quando a Gioiosa Marea vi fu una vera e propria mobilitazione generale con oltre 5.000

Assolto 42enne di Tortorici dall’accusa di manaccia nei confronti di una vigilessa

di - 22 settembre 2017

Patti – Un quarantenne di Tortorici è stato assolto dal giudice monocratico del tribunale di Patti, dottoressa Eleonora Vona, con la formula “perché il fatto non sussiste” dall’accusa di avere usato minaccia nei confronti di un’ispettrice di polizia municipale del comune oricense al fine di costringerla a fare un atto contrario al proprio dovere. L’uomo, difeso

Close