S. Agata di Militello, dipendenti Gilma pronti allo sciopero

di - 1 novembre 2017

Sant’Agata di Militello – I dipendenti Gilma del cantiere di Sant’Agata di Militello, ancora in attesa degli stipendi di maggio, giugno, luglio, agosto, 14^, settembre e ottobre, sono pronti ad un eventuale sciopero in data 16 novembre 2017. Tutto è spiegato in una nota stampa firmata da Sebastiano Noto, Rocco Stramandino e Francesco Crisafulli (F.P.

I dipendenti Gilma in assemblea. Senza stipendio da maggio

di - 26 ottobre 2017

Sant’Agata Militello – Nonostante le proteste, prese di posizione, segnalazioni, nulla cambia per i dipendenti della Gilma incaricati della raccolta rifiuti nel centro tirrenico. I 25 lavoratori della Gilma lamentano il mancato pagamento degli stipendi da maggio ad ottobre e la mancata corresponsione della quattordicesima. Per questa ragione hanno indetto un’assemblea di due ore per

Continua il presidio davanti al Canguro. “Lo facciamo per i migranti”. Questa sera assemblea pubblica

di - 17 luglio 2017

Castell’Umberto – “In questo momento ci sono fuori dall’hotel Canguro di Sinagra dei cittadini di Castell’Umberto come presidio, noi continueremo con una nostra presenza fino all’incontro con il prefetto che si svolgerà giovedì . Non ci sono blocchi e non ci sono proteste lo facciamo soprattutto per tutelare i migranti che si trovano all’interno della

Migranti: il presidio continua stanotte. Domani riunione Sindaci al Canguro

di - 15 luglio 2017

Castell’Umberto – Il gruppo elettrogeno alla fine è stato lasciato passare per alimentare di energia il Canguro che ha ricevuto 50 migranti inviati dalla Prefettura. La protesta non si ferma, nemmeno di notte. Sindaco e cittadini di Castell’Umberto continuano il presidio anche questa notte davanti al Canguro. Nel pomeriggio è stato lasciare passare il gruppo

Consorzio Halaesa, tutto fermo e l’assemblea “non c’è”!

di - 14 aprile 2017

Tusa – E’ l’organo di indirizzo e controllo del Consorzio, composta dai rappresentanti dei sei comuni aderenti, ma tra dimissioni e mancate nomine è un organo “fantasma”. Il 6 e 7 aprile avrebbe dovuto riunirsi per approvare importanti modifiche statuarie, e il “famigerato” logo. Ma, ancora una volta, è mancato il numero legale. Una situazione di

Tante idee nella riunione della Consulta Giovanile

di - 13 febbraio 2017

Sant’Angelo di Brolo – Buona partecipazione nel corso della prima assemblea – post elezioni – della nuova Consulta Giovanile. La riunione, che avrebbe dovuto tenersi in prima battuta alle ore 17:30, è stata però posticipata di 60 minuti a causa del mancato raggiungimento del numero legale (almeno il 50% degli iscritti), necessario per rendere valida  la seduta. Il

Nominato il direttivo del comitato in difesa dell’ospedale

di - 12 dicembre 2016

Mistretta – Nel corso di un’assemblea popolare poco partecipata, il comitato ha rilanciato la sua azione e accusato le istituzioni. Nessuno vuole sentire parlare di mollare la presa, la lotta per salvare i SS Salvatore prosegue senza sosta, e dopo gli incontri nei comuni dell’Halaesa, si ritorna alla base per fare il punto della situazione.

Il comitato a difesa dell’ospedale SS Salvatore torna a riunirsi

di - 7 dicembre 2016

Mistretta  – L’assemblea popolare è fissata per oggi alle 17, le rassicurazioni sulle sorti dell’ospedale sono ancora solo verbali Il tempo passa, la comunità attende, il personale è in difficoltà e gli utenti chiedono chiarezza. Per i rappresentanti del comitato spontaneo a difesa del SS Salvatore il tempo è scaduto. “Abbiamo atteso invano sviluppi sulla vicenda

Close