Ignoti danneggiano l’autocisterna da 36mila litri ad Acquedolci

di - 14 agosto 2017

Acquedolci – Danneggiamento ad Acquedolci ai danni della cisterna di 36 mila litri impegnata a fronteggiare l’emergenza idrica nella città ed a rifornire anche l’ospedale santagatese. “Ignoti , nella notte tra l’8 ed il 9 agosto- afferma il sindaco Alvaro Riolo- agosto hanno sabotato l’autocisterna. . Mani molto competenti hanno reciso i cavi del sistema abs e dell’impianto di illuminazione,

Acqua all’ospedale. Sottile: “I soliti tromboni che sanno solo criticare”

di - 10 agosto 2017

Sant’Agata Militello – “E’ veramente paradossale come un’attività di pubblico servizio, svolto in maniera ottimale e con  tempestività, possa essere criticato dai soliti tromboni che,  spalleggiati dai fedeli, sparuti, illuminati sostenitori, dalle pagine dei social network, tentano maldestramente di continuare a gettare discredito sull’Amministrazione comunale”.  A dichiararlo è il sindaco di Sant’Agata Militello, Carmelo Sottile

In sole 48 ore è rientrata la grave crisi idrica di Acquedolci. Ecco il sistema innovativo di Riolo

di - 9 agosto 2017

Acquedolci – La situazione rimane delicata, ma sotto controllo. Un duro colpo alla rete era stato dato dal crollo istantaneo della sorgente Favara, sino a qualche anno fa unica fonte di alimentazione dell’acquedotto, che si è totalmente seccata; l’acquedotto si alimenta solo grazie al pozzo Calandra ed ai cinque pozzi reperiti in tempi record dalla nuova

Arrestato pusher santagatese in trasferta ad Acquedolci.

di - 9 agosto 2017

Aquedolci – Ieri sera i carabinieri della Stazione di Acquedolci, hanno arrestato un pusher di Sant’Agata di Militello in trasferta. Tale attività è sfociata nell’arresto di un 23enne, italiano, il quale veniva sorpreso mentre cedeva una dose ad un suo coetaneo per strada ad Acquedolci. L’attività nasce dal fatto che, in una precisa zona (in Via

E’ emergenza idrica sui Nebrodi. A Sant’Agata nuovo pozzo in contrada Papa

di - 7 agosto 2017

Sant’Agata Militello – Grave emergenza idrica sui Nebrodi  a secco numerose zone di Acquedolci, Sant’Agata Militello, Torrenova, Reitano e San Fratello. I primi cittadini sono impegnati in prima linea per fronteggiare la criticità che ha gettato nello sconfonto, complici le temperature torride, i residenti dei vari comuni.  A Sant’Agata Militello, il sindaco Carmelo Sottile sta provvedendo all’attivazione di un ulteriore pozzo

Prosciugata la sorgente Favara. È crisi idrica ad Acquedolci

di - 5 agosto 2017

Acquedolci – Grave crisi idrica ad Acquedolci, completamente prosciugata la sorgente “Favara”, disagi anche nelle contrade periferiche di Sant’Agata Militello. Decine di famiglie a secco , in difficoltà anziani e bambini tanto che il sindaco Alvaro Riolo ha richiesto l’intervento del personale e dei mezzi dell’ Esercito, ieri inoltre è giunta nel centro tirrenico l’autobotte del

Scomparsa Acquedolci. Salvatrice partita per Roma? La nipote chiede ancora aiuto

di - 2 agosto 2017

Acquedolci – Secondo un dipendente della stazione ferroviaria di Sant’Agata Militello, Salvatrice, la donna scomparsa da lunedì scorso, avrebbe acquistato un biglietto per Roma e che il treno sarebbe giunto a destinazione intorno alle 21 del 31 luglio. “Se avete conoscenze a Roma vi prego di condividere”. Così scrive la nipote di Salvatrice, Silvia Gagliani,

Scomparsa donna da Acquedolci. L’accorato appello della nipote

di - 1 agosto 2017

Acquedolci – Si chiama Salvatrice e da mezzogiorno di ieri, 31 luglio, non si hanno più sue notizie. Salvatrice è sparita dalle 12 di ieri, lunedì 31 luglio da Acquedolci. A lanciare l’appello la nipote Silvia Gagliani tramite Facebook chiedendo di condividere la notizia e di fornite tutte le informazioni necessarie per il suo ritrovamento.

Close