La GdF sequestra il Sikania Resort di Butera. Affidato ad un custode giudiziario

di - 17 gennaio 2018

Butera – La compagnia della Guardia di Finanza di Gela ha eseguito nella giornata di ieri 16 gennaio un decreto di sequestro emesso dal tribunale della procura di Gela, su richiesta del pubblico ministero, dott. Ubaldo Leo, della struttura turistico alberghiera “Sikania Resort”. Il sequestro preventivo è stato disposto a seguito delle accertate violazioni alle

Selinunte, termocamera installata su drone scopre strutture

di - 16 gennaio 2018

(ANSA) – SELINUNTE (TRAPANI) – “Con una termocamera ad alta sensibilità termica, caricata sul drone, i geologi dell’Università di Camerino hanno rilevato sul terreno dell’area archeologica di Selinunte, alcune anomalie termiche riconducibili ad importanti strutture sepolte di circa 2700 anni fa che dal “Tempio M” scendono verso il porto”. Lo ha annunciato Fabio Pallotta, geoarcheologo

Avevano manomesso i distributori di carburante. 9 arresti e 5 distributori del capoluogo sequestrati

di - 12 gennaio 2018

Palermo – I militari della guardia di finanza di Palermo hanno arrestato stamane nove persone (due in carcere e 7 ai domiciliari), sequestrato 5 distributori di carburanti del capoluogo e notificato 13 obblighi di presentazione quotidiana alla polizia giudiziaria, 8 dei quali integrati dall’obbligo di dimora a Palermo, in esecuzione di un’ordinanza emessa dal gip del

Violentava la figlia davanti ai nipotini. Arrestato a Favara

di - 10 gennaio 2018

(ANSA) – AGRIGENTO, 10 GEN – I carabinieri di Agrigento hanno arrestato su ordine del gip un uomo di Favara accusato di violenza sessuale e maltrattamenti nei confronti della figlia dal gennaio 2016 al settembre 2017, quando la vittima, dopo la separazione dal marito, era tornata nella casa paterna. La donna aveva denunciato la vicenda

Il picco dell’influenza è già arrivato, ospedali pediatrici al collasso

di - 10 gennaio 2018

Palermo – I pronto soccorso dei due maggiori ospedali pediatrici al collasso a causa del picco influenzale a Palermo e provincia. Pienone all’ospedale Cervello di Palermo con 120 accessi quotidiani da dicembre ad oggi. Gli otto posti di osservazione breve e intensiva (Obi) sono saturi da giorni. E’ stata aggiunta una stanzetta con altri quattro posti

34 anni fa l’omicidio di Giuseppe Fava.

di - 5 gennaio 2018

Catania – Oggi, 5 gennaio, ricorre il 34° anniversario dell’omicidio del giornalista e scrittore Giuseppe Fava, ucciso nel 1984 davanti all’ingresso del teatro Stabile di Catania. Era il 5 gennaio del del 1984 quando Giuseppe Fava aveva parcheggiato la sua Renault 5 e stava per aprire la portiera dell’auto. Un killer sparò attraverso il finestrino: cinque

Riaperta inchiesta omicidio Piersanti Mattarella: dopo 38 anni si riparte da targa auto

di - 5 gennaio 2018

Palermo – La Procura di Palermo punta l’attenzione sui Nuclei armati rivoluzionari. Per l’assassinio di Mattarella, fratello del presidente della Repubblica, fu già processato e poi assolto Giusva Fioravanti. La Procura di Palermo ha riaperto, a 38 anni di distanza dall’omicidio, l’inchiesta sull’uccisione di Piersanti Mattarella, l’ex Presidente della Regione siciliana, fratello del Capo dello Stato,

Close