Prematurità. Parla il primario dell’UTIN di Patti: “Nei prossimi anni più prematuri”

di - 21 novembre 2017

Patti – In occasione della giornata mondiale della prematurità abbiamo intervistato il primario dell’Unità Terapia Intensiva Neonatale dell’Ospedale Barone Romeo dottoressa Caterina Cacace. Il primario dell’UTIN di Patti Caterina Cacace non ha dubbi. “Nei prossimi anni ci saranno ancora più prematuri per questo è importante supportare unità intensive come quella del Barone Romeo”. La dottoressa

Stupenda iniziativa all’UTIN di Patti per la giornata della “prematurità”

di - 20 novembre 2017

20Patti – Giornata Mondiale della Prematurità. Festa e colori – il viola prima di tutti, colore “borderline” tra la vita e la morte. Un clima di gioia e familiarità, bambini ormai grandi con un impensabile esordio prematuro alla vita. Poco più di mezzo chilogrammo e adesso a rincorrersi e sollazzarsi. Fondamentale l’UTIN – Terapia intensiva neonatale

Continua la vicenda di “Sono una moglie cornuta”. Scritte “impertinenti” imbrattano i muri della città.

di - 17 novembre 2017

Patti – La diatriba del tradimento sbandierato ai quattro venti sembra non volersi sedare, né tantomeno risolvere con discrezione. Dopo l’affissione furtiva di un cartello sotto i necrologi e la diffusione di volantini per il centro storico che sciorinavano i nomi dei fedifraghi, dopo aver fatto del caso una questione pubblica e tanto parlottata, ecco ancora

“Monnezza” a gogò sulla spiaggia di Valle, ma a ripulire ci pensa una privata cittadina

di - 17 novembre 2017

Patti – Tra le regole da rispettare, riportate a caratteri cubitali sulle bacheche informative, compare anche il divieto categorico di abbandonare rifiuti al di fuori degli appositi contenitori; eppure di “monnezza” sparsa ai quattro venti ce n’è davvero in abbondanza. Siamo all’interno dell’incantevole spiaggia di “Valle”: la grande baia situata proprio nel cuore della riserva

Ex convento S. Francesco tra i “Luoghi della Cultura”, torna in auge il progetto Fornasari

di - 16 novembre 2017

Patti – Il potenziamento dell’ex complesso conventuale di San Francesco passa attraverso la capacità di aggredire le risorse del Po-Fesr 2014/20. Anche il complesso conventuale di San Francesco è stato inserito tra i “Luoghi della Cultura”: potenziali attrattori la cui titolarità non è della Regione Siciliana ma che potrebbero comunque essere oggetto di riqualificazione attraverso

Servizi garantiti nonostante la posta sia chiusa per lavori, ma gli “esigenti” si lamentano comunque

di - 16 novembre 2017

Patti – Ufficio postale del centro chiuso per lavori di ristrutturazione e sulle pagine facebook dedicate alla città scoppia la polemica. A far indispettire parecchi pattesi sarebbe stata la scelta dell’azienda di far collocare in piazza Marconi un ufficio postale mobile per consentire all’utenza di poter usufruire quantomeno dei servizi basilari. Ma la presenza del

Close