Villarosa: “Per la discarica di Mazzarrà adesso tutto è nelle mani del presidente della regione”

di - 21 marzo 2018

Mazzarrà Sant’Andrea – Villarosa:  “Per la discarica di Mazzarrà adesso tutto è nelle mani del presidente della regione, Musumeci chi?” . Il deputato del Movimento 5 Stelle comunica di aver ricevuto risposta dal ministro Galletti alla sua ultima interrogazione sulla discarica di Mazzarrà nella quale chiedeva al ministero come intendesse intervenire sulla problematica anche a

Operazione Riciclo su Tirreno Ambiente a Mazzarrà Sant’Andrea

di - 12 gennaio 2018

Mazzarrà Sant’Andrea – Il gup di Barcellona Fabio Processo ha rinviato a giudizio l’ex sindaco Salvatore Bucolo e gli ex amministratori della stessa società mista Tirrenoambiente che si sono succeduti nel Consilio di amministrazione,  Giuseppino Innocenti, 64 anni, di Borgo Vercelli, Giuseppe Antonioli, 56 anni, di Borgomanero, dell’ex senatore piemontese di Forza Italia Lorenzo Piccioni, 63 anni, e dell’ex presidente Antonello Crisafulli, 56

Discarica, Villarosa valuta un esposto alla magistratura

di - 16 dicembre 2017

Mazzarrà Sant’Andrea – “La Regione Siciliana risponda alla messa in mora del Ministero dell’Ambiente”. Un nuovo sollecito è stato inviato proprio al Ministero affinché da Palermo si muova qualcosa per la messa in sicurezza della discarica. Alessio Villarosa, deputato del Movimento 5 Stelle, ha affermato di avere chiesto ufficialmente alla Direzione Generale per i rifiuti

Discarica, arrivano due stipendi per i dipendenti in protesta

di - 14 dicembre 2017

Mazzarrà Sant’Andrea – Arrivano due mensilità per i dipendenti di Tirrenoambiente, in presidio presso la discarica di contrada Zuppà dallo scorso 28 agosto in quanto non percepiscono lo stipendio dal maggio scorso, comprese tredicesima e quattordicesima. A garantirlo, nel corso dell’incontro tenutosi subito dopo la sua nomina, il nuovo liquidatore, Sonia Alfano. I due stipendi

Tirrenoambiente. Sonia Alfano incontra i lavoratori in protesta

di - 13 dicembre 2017

Mazzarrà Sant’Andrea – Come avevamo già scritto lo scorso 4 dicembre (clicca qui per leggere l’articolo) l’Assemblea dei Soci di TirrenoAmbiente, dopo votazione, ha ufficialmente nominato Sonia Alfano quale commissario liquidatore. Il nome dell’ex europarlamentare era stato proposto dal nuovo sindaco Carmelo Pietrafitta. Voto favorevole per l’investitura ufficiale di Sonia Alfano è giunto anche dalla

Sonia Alfano sarà il nuovo commissario liquidatore della Tirrenoambiente

di - 4 dicembre 2017

Mazzarrà Sant’Andrea – E’ quello di Sonia Alfano il nome prescelto per ricoprire il ruolo di commissario liquidatore della Tirrenoambiente S.p.A., la società che ha gestito fino a qualche tempo fa la discarica di contrada Zuppà. La figlia del giornalista Beppe Alfano è stata indicata dal nuovo sindaco Carmelo Pietrafitta che ha voluto dare un

Operazione Riciclo Mazzarrà Sant’Andrea, parla l’Avvocato del sacrestano: “vicende non correlate”

di - 28 novembre 2017

Mazzarrà Sant’Andrea- Arriva la precisazione dell’Avvocato di Rodolfo Torre nella vicenda che riguarda l’ex parroco deceduto Don Andrea Catalano e le indagini relative all’operazione Riciclo su Tirreno Ambiente a Mazzarrà Sant’Andrea. Nella nota del legale si precisa che ad oggi lo scenario di riferimento non sarebbe cambiato e, anzi, precisa sempre l’Avvocato Diego Lanza, nei confronti

Secondo l’erede del parroco il sacrestano si sarebbe appropriato di quasi 300 mila euro dello zio

di - 23 novembre 2017

Mazzarrà Sant’Andrea- Da accusatore ad accusato. A Mazzarrà Sant’Andrea scoppia il caso dell’eredità del parroco Don Andrea Catalano (morto a marzo) e l’ex sacrestano-badante. La querela-denuncia presentata alla Procura di Barcellona dalla nipote ed erede del parroco, Maria Angela Catalano, porta nuovi elementi che potrebbero anche mutare lo scenario che ha portato all’arresto dell’ex sindaco di Mazzarrà

Close