Sequestrata l’area demaniale occupata da un ristorante a Portorosa

di - 19 gennaio 2018

Furnari – Sigilli a un’area demaniale di 1400 mq occupata abusivamente da un’attività di ristorazione nell’avamposto del complesso turistico Portorosa. Il provvedimento di sequestro, eseguito dal personale della Guardia Costiera di Milazzo, è stato emesso dal Gip del Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto. L’attività della Procura è scaturita da un controllo effettuato dalla Capitaneria

I titolari dei posti barca di Portorosa creano un consorzio per riqualificare il porto

di - 23 ottobre 2017

Furnari – E’ nato il “Consorzio Approdo turistico Portorosa”.  In seguito all’avviso dello scorso giugno pubblicato sul portale delle aste on line dal Tribunale di Messina- Sezione Fallimentare, volto alla raccolta di manifestazioni di interesse finalizzata all’acquisto della struttura portuale denominata “Portorosa”, un gruppo di titolari di contratti di ormeggio ha costituito il consorzio, senza

Il gommone degli scafisti dello sbarco di Lipari rinvenuto a Portorosa

di - 17 ottobre 2017

Furnari – Un nuovo tassello si aggiunge nelle indagini sullo sbarco di migranti, avvenuto sabato scorso a Lipari. Il gommone utilizzato dai quattro scafisti per allontanarsi dalla maggiore delle isole dell’arcipelago eoliano è stato rinvenuto sull’arenile di Portorosa dalla Guardia di Finanza. Il mezzo è stato posto sotto sequestro. Gli scafisti, due biondi e due

Fu argento alle Olimpiadi di Roma, la comunità piange Francesco La Macchia

di - 2 agosto 2017

Furnari – Ha conquistato la medaglia d’argento nel C2 1000 m ai Giochi Olimpici di Roma del 1960. La sua fu la prima storica medaglia olimpica conquistata dall’Italia nel canottaggio. Conquistò quell’argento insieme ad Aldo Dezi. Oggi l’Italia sportiva piange la sua scomparsa. Francesco La Macchia è morto a Tonnarella, dove era nato 79 anni

Il sindaco Crimi assegna le deleghe assessoriali. Mercoledì primo consiglio

di - 24 giugno 2017

Furnari – Il sindaco Maurizio Crimi ha costituito la sua squadra assessoriale, affidando le relative deleghe. Per se stesso ha tenuto le deleghe a polizia municipale, protezione civile, affari legali, contenzioso, bilancio, tributi, urbanistica, igiene e sanità, servizi idrici e demografici. Vice sindaco è stato nominato Santino Recupero che ha avuto affidate le deleghe alle politiche

Close