98zero
Corte Schippi Ristorante provincia di messina

Ospedale, un “cronoprogramma” per affrontare problemi e criticità

Nebrodi – I rappresentanti del comitato per la difesa dell’ospedale SS.Salvatore hanno incontrato a palazzo d’Orleans l’assessore alla salute Gucciardi e il direttore generale dell’Asp di Messina Sirna. Nel post sulla pagina facebook in cui annunciano l’esito dell’incontro, Gioacchino D’Agostino e Antonio Di Maggio si dicono “moderatamente soddisfatti”. Quello che hanno messo sul tavolo dell’assessore alla sanità Gucciardi sono problematiche e criticità, dai posti di riabilitazione, a quelli suap, (speciali unità di accoglienza permanente), dalla situazione del pronto soccorso, a quella di radiologia e anestesia.

“Con il direttore generale dell’Asp 5 Sirna si è condiviso un cronoprogramma a breve e medio termine – si legge nel post del comitato sulla pagina facebook – per diverse problematiche si sono stabilite delle scadenze che presuppongono ulteriori incontri di verifica. L’assessore Gucciardi ha dichiarato espressamente che il riconoscimento di “ospedale di zona disagiata” è la conseguenza anche del lavoro svolto sul territorio dal Comitato per la difesa dell’ospedale. Siamo ancora qui a far valere le nostre ragioni – si legge ancora nella pagina fb – a denunciare presso le istituzioni le gravi criticità dell’ospedale, a proporre soluzioni, a non fare spegnere i riflettori sul diritto alla salute di un vasto territorio marginale ed emarginato. Siamo qui e ci saremo ancora – concludono – perché amiamo questo territorio, perché ci può e ci deve essere un futuro per i nostri figli. Noi teniamo duro”.

Continua a leggere altre notizie su
Messina