Proprietario di panificio allacciato abusivamente alla rete elettrica dal 2015

Sant’Agata Militello – I Carabinieri della Compagnia di Sant’Agata di Militello, nel pomeriggio di venerdì 24 marzo, nel corso di predisposto servizio d’istituto finalizzato alla prevenzione e contrasto di condotte illecite, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, Imbrogio Ponaro Vincenzo, 47 enne di Bronte, pregiudicato, per furto aggravato di energia elettrica.

I Carabinieri della Stazione di Castell’Umberto, hanno accertato, con l’ausilio di personale dell’ENEL, che l’uomo, proprietario di un panificio in paese, era allacciato abusivamente alla rete elettrica nazionale dal 2015 mediante effrazione di un contatore posto sulla pubblica via.

Il 47enne, trattenuto dopo l’arresto presso la propria abitazione, in regime di arresti domiciliari, è comparso stamane davanti al giudice del Tribunale di Patti, che ha convalidato l’arresto ed ha disposto nei suoi confronti l’obbligo di dimora.

Print Friendly, PDF & Email



Articoli Correlati

Close