98zero

Decaduto il Sindaco di Longi Antonino Fabio. Accolto il ricorso del Consigliere Miceli

Longi – Il Tribunale di Patti, con una sentenza di primo grado, ha dichiarato decaduto il Sindaco longese Antonino Fabio per incompatibilità.

Il Tribunale pattese ha dunque accettato il ricorso del Consigliere di minoranza Antonino Miceli, candidato Sindaco uscito sconfitto dalla tornata elettorale del Giugno 2017, il quale riteneva incompatibile la carica di Sindaco di Fabio, in quanto è il fratello del Presidente del Consiglio di Amministrazione della Banca che gestisce la tesoreria comunale.

Il Consigliere Miceli aveva annunciato di presentare ricorso, nel corso della Seduta Consiliare di insediamento del nuovo Consiglio.

Adesso bisogna attendere la sentenza di secondo grado, per conoscere la decisione definitiva sulla decadenza e affinchè la sentenza diventi esecutiva.