98zero

Opposizione “10 mesi di mancato coinvolgimento”

Caronia – All’appello del sindaco D’Onofrio per gestire d’intesa la voragine dei debiti fuori bilancio, il gruppo di opposizione “Caronia nel cuore – Movimento civico per Caronia” risponde ricordando quanto chiesto e “disatteso”.

La riunione era stata fissata per lo scorso 24 febbraio, ma nessuno dell’opposizione si è presentato. Ordine del giorno quei debiti fuori bilancio, circa 2 milioni di euro, che tengono in bilico il comune neborideo.

L’assenza del gruppo di opposizione in quella riunione è motivata dai tanti “NO” ricevuti da parte dell’amministrazione D’Onofrio.

“Considerato che il gruppo di minoranza ha il dovere e l’obbligo morale di segnalare e vigilare in merito ai problemi che affliggono la comunità e NON di avere potere decisionale degli stessi – si legge nel comunicato di Caronia nel cuore movimento civico per Caronia – abbiamo già ottemperato ai nostri impegni ed alla nostra funzione di segnalazione e vigilanza”.

Il gruppo di opposizione, guidato da Grazia Petrulli, sottolinea “le richieste di convocazione dei consigli comunali con relativi solleciti e le numerose problematiche sollevate e rimaste disattese”.

Il messaggio destinato al sindaco D’Onofrio è chiaro “sapevamo tutti le condizioni del Comune e tutti hanno detto di saper affrontare il problema, a tal proposito lo abbiamo sentito tutti in campagna elettorale che è stato detto che ci avrebbe pensato il Sindaco a risolvere tutti i problemi. E’ invece ci troviamo più impelagati di prima. Vogliamo evidenziare – si legge ancora nel documento dei consiglieri Criscì, Petrulli, Mazzara e Riccardi – che gli uomini che hanno amministrato in passato, sono gli stessi di oggi. Non concepiamo che, dopo 10 mesi di mancato coinvolgimento, ci venga fatto appello all’unità per affrontare il problema”.

L’ultima stoccata è per la giunta “auspichiamo una maggiore attenzione di questa maggioranza ai problemi che attanagliano la nostra comunità. Molti dei quali avrebbero già dovuti essere una priorità per la Giunta Comunale che si dimostra senza una programmazione”.

 

Continua a leggere altre notizie su
Caronia