Nonno Antonino compie 102 anni

Tortorici – Antonino Lupica Cristo ha spento 102 candeline, circondato dall’affetto dei suoi cari, otto figli e 55 fra nipoti e bisnipoti, purtroppo l’amata moglie Angela Armeli Moccia è scomparsa lo scorso 27 marzo.

L’arzillo nonnino ha festeggiato nella sua abitazione in c/da Sceti attorniato da familiari ed amici. Nel corso della sua vita Antonino ha preso parte attiva alla storia, partecipando alla seconda guerra mondiale. I traguardi più importanti però sono stati quelli familiari. Sposato con Angela Armeli dal 1939, il 31 agosto 2014, insieme all’amata moglie hanno festeggiato i 75 anni di matrimonio. Il centenario oggi ha qualche problema di deambulazione, ma è lucido e felice della famiglia che è riuscito a creare e veder crescere e che ora ha voluto rendergli omaggio con una messa celebrata nella chiesa della sua parrocchia e una festa a cui hanno partecipato tutti i familiari. “ Non si può spiegare un’intera vita in poche righe- afferma emozionata la nipote Noemi- Ma se c’è una cosa di cui sono sicura è che vorrei aver vissuto la vita di mio nonno, piena di tutto ciò che si possa desiderare.

Un amore ancora oggi forte verso la propria moglie defunta, un’Amore con la ‘A’ maiuscola, che è stato capace di superare tutto e sopravvivere nonostante tutto; guerra, lontananza, paura di perdersi, altri tempi quelli. Una famiglia molto numerosa, unita in tutto. Quando avrò la fortuna di costruirmi una famiglia, ai miei figli insegnerò ciò che conta di più nella vita, ovvero l’amore ed il rispetto per se stessi, ma soprattutto verso gli altri, unitamente ai valori forti e veri che i miei genitori ed i miei nonni hanno trasmesso ogni giorno a tutti noi, sono il mio esempio.

Print Friendly, PDF & Email



Articoli Correlati

Close