Dopo 4 mesi finalmente omologato a 400 posti il Pala Valenti

Capo d’Orlando – I lavori, cominciati a metà novembre dello scorso anno, hanno finalmente consentito l’omologazione a 400 posti a sedere del Pala Valenti.

Questa mattina, infatti, la Commissione di Vigilanza ha espresso parere favorevole sui lavori di adeguamento realizzati al Pala Valenti che ha così ottenuto l’agibilità per la disputa delle gare interne con una capienza di 400 posti a sedere.

Così, già dal prossimo fine settimana la Costa d’Orlando Basket e le altre società che ne faranno richiesta potranno tornare a giocare nello storico palasport sul Lungomare Andrea Doria.

“Abbiamo mantenuto l’impegno preso – ha commentato il Sindaco Franco Ingrillì – restituendo alla fruizione delle società sportive e dell’intera comunità una struttura adeguata allo svolgimento di diverse discipline che danno lustro alla nostra città. Lo sport rappresenta infatti un importante veicolo di promozione turistica e questa amministrazione intende mettere in atto tutti gli strumenti per una adeguata valorizzazione, iniziando dalla funzionalità degli impianti”.

In effetti dei 10, 15 giorni previsti per i lavori di adeguamento di metà novembre (clicca qui per leggere l’articolo) ce ne sono voluti quasi 120 ma non  sono mancate le difficoltà sopratutto burocratiche da superare. Dopo la conclusione della prima fase dei lavori, ultimati peraltro prima dei tempi previsti, si è dovuto attendere la sostituzione delle porte di ingresso e successivamente la realizzazione dell’impianto antincendio che ha decisamente prolungato i tempi di consegna della struttura. Una volta finita, la prima visita della commissione ha evidenziato un’altra criticità che andava colmata. Mancavano infatti i bagni per i diversamente abili, anche negli spogliatoi e questo ha ulteriormente posticipato la conclusione. Realizzati questi finalmente la struttura è oggi ufficialmente omologata per 400 posti a sedere. Sono infatti 4 i bagni adesso per i diversamente abili, uno per il pubblico, uno per gli arbitri e due negli spogliatoi.

La spesa per la ristrutturazione del Pala Valenti è stata di circa 30 mila euro a cui si aggiungono i 10 mila già spesi dalla Costa d’Orlando Basket prima che venisse firmata la convenzione tra l’Amministrazione e la società del presidente Giuffrè successivamente rescissa di comune accordo visti gli elevati costi che si erano preventivati.

 

Print Friendly, PDF & Email



Articoli Correlati

Close