98zero

Lavori del porto al 70%. Ecco le zone che lo compongono

Capo d’Orlando – Complessivamente la percentuale dell’avanzamento dei lavori è del 70%, con una pozione a terra del 57% e a mare dell’82%.

Il dato, aggiornato alla fine del mese di ottobre scorso, conferma la celerità dei lavori che procedono senza intoppi e rispettando le serrate tabelle di marcia.

Intanto nell’immagine della planimetria che proponiamo sono ben indicate le 12 zone che compongono il nuovo porto di Capo d’Orlando. La struttura è infatti costituita da (1) Ingresso, (2) Parcheggi Esterni, (3) Parcheggi Interni coperti e scoperti, (4) Uffici Marina, (5) Area Commerciale, (6) Ristorante (7) Area Fitness, (8) Yacht Club, (9) Cava Mercandante, (10) Area Cantiere, (11) Imbarco Motonavi per Isole Eolie e (12) Distributore Carburanti.

Terminata la costruzione del molo di sottoflutto, si sta procedendo con l’ultimazione della banchina di riva. Nel frattempo continuano i lavori anche negli edifici che ospiteranno le sale dello Yacht Club, imponente struttura che ospiterà ristoranti, spa, palestre e ogni genere di servizi e comfort per i clienti del marina. Anche le due strade di accesso al porto stanno vedendo la luce, così come l’edificio adibito a locale di controllo e quello del rimessaggio.

Oltre 1000 m² di strutture sono già stati realizzati ed ospiteranno parte dei locali commerciali che saranno presenti nel marina. Rimane dunque confermata la data di inaugurazione prevista per la prossima estate.

Vi ricordiamo che tutte le informazioni sui lavori, la documentazione, i progetti ed altro potete visionarli sul sito appendice di 98zero.com www.portocapodorlando.com

Continua a leggere altre notizie su
Capo d'Orlando