I rifiuti raccolti ad Acquedolci finiranno a Motta Santa Anastasia

Acquedolci – “I rifiuti del comune di Acquedolci saranno conferiti direttamente nell’impianto di Motta Santa Anastasia”. Lo annuncia il vicesindaco Salvatore Oriti, a seguito dell’incontro svoltosi a Palermo, al dipartimento Emergenza Rifiuti, presieduto dal direttore Salvatore Cocina , con la partecipazione dell’architetto Salvatore Ettore Lo Cicero, responsabile dell’ufficio Tecnico comunale.

“Ci troviamo nell’impossibilità di conferire i rifiuti in discarica- afferma Salvatore Oriti-  a causa dei costi raddoppiati, in conseguenza dell’ordinanza della Regione, Dipartimento Rifiuti, che dispone il passaggio in due centri come Palermo e Catania, per la quale dobbiamo pagare 178 euro, esclusa iva, per ogni tonnellata di rifiuti, soggetti al pretrattamento nella discarica palermitana di Bellolampo e poi trasferiti in quella catanese di Grotte S. Giorgio. Al fine di scongiurare un’emergenza igienico-sanitaria, determinata dall’interruzione della raccolta dei rifiuti da parte della ditta incaricata Multiecoplast abbiamo richiesto alla Regione, di conferirli direttamente a Motta, adducendo tra le motivazioni, una situazione di pre dissesto, con un piano di rientro già approvato per oltre un milione e settecento mila euro, ed una situazione debitoria pregressa, che vede l’ente moroso nei confronti dell’impresa incaricata della raccolta dei rifiuti per circa settecento mila euro”. Adesso il costo dello smaltimento sarà pressochè dimezzato, aggirandosi, secondo i dati forniti dalla ditta Oikos, titolare dell’impianto di Motta, sugli ottantadue euro, per ogni tonnellata. Il vicesindaco Oriti preannuncia inoltre:  “L’acquisto dell’occorrente, tra sacchetti e contenitori, da parte dei cittadini, per l’anno in corso, con l’impegno che la somma spesa sarà decurtata nella prima bolletta dell’anno successivo. Nell’isola ecologica sarà possibile scaricare i rifiuti differenziati ed ottenere un bonus, spendibile in negozi convenzionati”

Print Friendly, PDF & Email



Articoli Correlati

Close