A Scafa non arriva acqua. Individuato il guasto ma la regolarità soltanto fra qualche giorno

Capo d’Orlando – In contrada Scafa, soprattutto nella parte alta, i cittadini denunciano una carenza idrica ormai da giorni. Il guasto è stato individuato ma la risoluzione del problema potrebbe richiedere qualche giorno.

Un guasto a 3 metri e mezzo di profondità nei pressi del frantoio vicino alla salita che collega al strada provinciale con la nazionale ha messo in ginocchio un’intera contrada rimasta senza acqua dall’inizio di questa settimana.

Proprio questa mattina i tecnici del comune sono riusciti ad individuare la fonte del guasto che vista la profondità non era visibile. Nel primo pomeriggio è stata “rilanciata” l’acqua grazie al ripristino della condotta ma è ancora troppo presto, come ci riferisce l’assessore Aldo Sergio Leggio, per parlare di risoluzione del problema”.

Si stanno monitorando i motori per verificare la loro funzionalità ci ha dichiarato Leggio. Da un lato c’è un maggiore consumo di acqua in questo periodo e dall’altro il consueto problema delle perdite perché la condotta purtroppo passa anche da luoghi impervi e difficili da raggiungere. Abbiamo infatti individuato almeno 16 allacci che abbiamo “strozzato”. Tutto questo comporta purtroppo una penuria di acqua. Prima di dare una conferma sulla tempistica della risoluzione del problema, dichiara l’assessore e vice sindaco, dobbiamo verificare lo stato dei serbatoi. La risoluzione definitiva del problema è difficile in quanto tra perdite e consumi eccessivi le zone alte saranno sempre in difficoltà e per loro possedere un serbatoio è ormai diventato indispensabile“.

E’ probabile che prima di domenica, dunque, l’acqua giunga ancora a singhiozzo soprattutto nella zona di Scafa Alta. Soltanto domani mattina potrà essere stimata la durata del disagio. Bisogna infatti verificare lo stato dei serbatoi che nel frattempo si sono svuotati.

Disagi che potrebbero durare ancora qualche giorno e parlare di una risoluzione definitiva del problema è utopistico in quanto troppo oneroso. Come ha affermato lo stesso Assessore Leggio il serbatoio è l’unica possibile alternativa per avere una fornitura di acqua decente nella parte alta della contrada Scafa. Questo vale per gli abitanti e per le strutture ricettive che in questi anni sono nate nella frazione panoramica e per questo anche molto ambita e richiesta.

Print Friendly, PDF & Email



Articoli Correlati

Close