98zero

Angela Bianchetti annuncia la sua candidatura a primo cittadino di Pace del Mela

Pace del Mela – Le elezioni comunali sono ancora lontane, ma a Pace del Mela viene fuori già il primo nome. Si tratta di una donna, di certo non di primo pelo nel panorama politico e sociale pacese: Angela Bianchetti, già consigliere comunale di opposizione e strenua combattente tra le fila ambientaliste, correrà alla carica di Sindaco di Pace del Mela.

«Lo faccio come atto di amore verso il mio paese e di sevizio ai cittadini» dichiara la Bianchetti che cinque anni fa ha per la prima volta ricoperto la carica di consigliere e che negli anni si è distinta per atti clamorosi: come quella volta nel gennaio 2013, mentre ferveva la lotta contro la realizzazione dell’elettrodotto ad alta tensione Terna Sorgente-Rizziconi, quando per protesta  si arrampicò sul traliccio dell’alta tensione a Passo Vela.  Oppure come quando si arrampicò sul tetto del Comune di Pace del Mela sempre per protestare contro  l’elettrodotto, o ancora quando iniziò lo sciopero della fame e della sete.

Una decisione questa che arriva «dopo un’attenta riflessione, sostenuta da comuni cittadini convinti della necessità di dare un’alternativa vera al paese e di intraprendere un concreto cambiamento rispetto al passato. Pace del Mela – dichiara – merita una politica diversa basata sulle esigenze dei paesi. Siamo pronti ad affrontare una sfida entusiasmante fuori dei soliti schemi propagandistici elettorali, estranei a dinamiche e giochi politici volti a mantenere un’immobilità utile solo a chi non vuole gli interessi di Pace del Mela».

 

Continua a leggere altre notizie su
Pace del Mela