98zero

Spending review, a rischio l’istituto di sanità mentale

Milazzo – Una vicenda spiacevole quella legata al Dipartimento di igiene mentale di Milazzo, alle dipendenze dell’Asp Messina.

Potrebbe infatti chiudere a causa della spending review imposta dal precedente governo. Inoltre non essendoci l’accordo tra Asp e Comune su una eventuale soluzione alternativa, già da marzo i servizi verranno accorpati ai centri di Giammoro e Barcellona. In pratica Milazzo non avrà più questo servizio sanitario, un danno per i tanti anziani degenti in terapia ma anche per altri servizi legati al mondo della dipendenza.

Sulla vicenda è anche intervenuto l’On. Antonio Catalfamo, il quale ha esposto il problema all’Assessore alla Sanità Ruggero Razza, individuando però il problema nella gestione manageriale dei servizi sanitari nella provincia: “riteniamo indispensabile un cambio di rotta drastico, così come anche richiesto dai Sindacati di settore. Per salvare i servizi di salute al cittadino occorre una nuova fase manageriale.”

Continua a leggere altre notizie su
Milazzo