98zero

Giornata cominciata malissimo ma… a lieto fine per una donna di origini polacche

Santo Stefano di Camastra – A chi non è mai successo di dimenticare qualcosa in giro per la città?

È proprio quello che è accaduto a una signora polacca, Anna Teresa Szuba, residente a San Stefano di Camastra. Anna Teresa dopo un lungo viaggio e tanta stanchezza, in un momento di distrazione, dimentica la sua borsa e la sua giacca alla fermata del bus di Piazza della Repubblica a Messina. All’interno c’è tutto: carte di credito, cellulare, macchina fotografica. Per fortuna gli operatori della Polizia Ferroviaria di Messina, si accorgono della borsa ai piedi del marciapiede e riescono a risalire a lei, tanto che la donna riceve la telefonata, dalla Polfer messinese, quando era arrivata a Barcellona. Accade anche questo a volte, una brutta giornata che si trasforma in un momento di gioia e di tanti ringraziamenti, come si può vedere sul volto della donna al momento della consegna. Un episodio spiacevole a lieto fine però, grazie al lavoro sempre al servizio dei cittadini, degli agenti della Polizia Ferroviaria di Messina.