98zero

Ieri il rinvio a giudizio, oggi la revoca della misura dell’obbligo di presentazione alla P.G.

Patti – In esito alla udienza preliminare di ieri il Gup di Messina, Dott. De Rose, ha rinviato a giudizio Niosi Antonino, chiamato a rispondere di due episodi di detenzione a fini di spaccio di sostenga stupefacenti.

Lo stesso Giudice, accogliendo la istanza dei difensori del Niosi, ha revocato la misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria cui lo stesso era sottoposto dal giorno della sua scarcerazione. “Ciò conferma – precisano i difensori – il ruolo assolutamente marginale attribuito al giovane pattese nella operazione Scala Reale.”