98zero
Corte Schippi Ristorante provincia di messina

“Green Blue” la proposta di Sammataro e Re per il verde pubblico a Castel di Tusa

Castel di Tusa – Si chiama “Green Blue” la proposta di deliberazione del Presidente Domenico Sammataro e del consigliere Aldo Re (insieme nella foto), che a seguito dell’approvazione in Consulta, consentirà di intervenire per ripristinare il verde pubblico a Castel di Tusa.

Si è tenuta nei giorni scorsi una seduta del consiglio della Consulta cittadina di Tusa convocato in sessione ordinaria. Tra i numerosi  punti all’ordine del giorno trattati, dopo la lettura e l’approvazione del verbale della seduta precedente, si è subito passati all’approvazione all’unanimità della proposta di deliberazione del Presidente  Domenico Sammataro e del consigliere (area pesca) Aldo Re, denominata “Green Blue”.

Nello specifico avendo a disposizione 1000 euro nel bilancio 2017, si è proposto di spendere questa somma, attraverso un coinvolgimento di scuole, associazioni, aziende locali e cittadini, per il ripristino a Castel di Tusa del verde pubblico.

Il consigliere Re ha affermato – “Questa proposta nasce da un’analisi accurata sulle necessità del nostro Comune, svolta con impegno insieme al Presidente della Consulta Domenico Sammataro”.

“L’anno scorso abbiamo gestito i fondi a disposizione della Consulta – ha continuato il Presidente Sammataro – con il progetto sviluppo rurale, ottenendo eccellenti risultati, sono certo che con l’approvazione di questa proposta saremo in grado di ottenere gli stessi risultati”. Nella stessa seduta inoltre si è trattato dell’acquisizione in comodato d’uso dei magazzini della stazione ferroviaria di Tusa, e della realizzazione della casa dell’acqua a Tusa e Castel di Tusa. Infine è stata stipulata la convezione con l’A.I.S.S.B. ovvero “Associazione Italiana Studenti in Scienze Biologiche” in cui Tusa è ufficialmente sede provinciale. Grazie anche all’impegno e alla promozione del Presidente provinciale Domenico Sammataro, la cittadina riceverà, in questi giorni, la visita del Presidente Nazionale dell’A.I.S.S.B.

Continua a leggere altre notizie su
Castel di Tusa