L’Umbertina si riscatta e vince contro la Tre Esse Brolo per 4-0

Castell’Umberto – La Polisportiva Umbertina, come da pronostico, riscatta i due ko consecutivi con Castellucese e Due Torri battendo agevolmente la Tre Esse Brolo per 4-0.

Un match, quello di ieri al Comunale, che ha avuto due protagonisti principe che hanno trascinato l’undici di Fichera al successo: Maniaci e Moltalbano. Il fantasista umbertino è stato l’autentico trascinatore dei suoi come dimostra l’assist  della rete che ha sbloccato il risultato con Franchina Salvatore, quest’ultimo bravo a capitalizzare al meglio lo splendido suggerimento recapitatogli dal numero 10 rossonero. Sempre Maniaci si rendeva poi nella ripresa protagonista  grazie al rigore che si procura per un atterramento:  penalty realizzato da Moltalbano. Quest’ultima è l’altra nota lieta di giornata come dimostra anche la rete del 4-0, arrivata al termine di una splendida girata a centro area sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Il bomber palermitano, dopo le iniziali difficoltà di inizio stagione, sta pian piano ritrovando la via della rete, come dimostrano le  3  reti nelle ultime 4 giornate di campionato. A  lui e a tutti gli altri leader dell’organico l’ambiente umbertino affida le speranze di approdare ai play off, che ora distano una lunghezza, e di ribaltare la qualificazione in Coppa Sicilia a spese del Due Torri, manifestazione oltre che alternativa si può definire come una scorciatoia sulla strada  per la Promozione . In casa brolese si sapeva già alla viglia che la sfida di Castell’Umberto era inserita nella categoria di  sfida proibitiva , quindi non resta che pensare alle partite future per pensare di tirarsi fuori dai bassifondi della graduatoria

Print Friendly, PDF & Email



Articoli Correlati

Close