98zero

Operazione Riciclo Mazzarrà Sant’Andrea, parla l’Avvocato del sacrestano: “vicende non correlate”

Mazzarrà Sant’Andrea- Arriva la precisazione dell’Avvocato di Rodolfo Torre nella vicenda che riguarda l’ex parroco deceduto Don Andrea Catalano e le indagini relative all’operazione Riciclo su Tirreno Ambiente a Mazzarrà Sant’Andrea.

Nella nota del legale si precisa che ad oggi lo scenario di riferimento non sarebbe cambiato e, anzi, precisa sempre l’Avvocato Diego Lanza, nei confronti del suo assistito, Torre, è stata avanzata richiesta di archiviazione in merito al procedimento inerente i rapporti tra ex Sindaco – Salvatore Bucolo – la parrocchia e Tirreno Ambiente.

Si precisa in particolare che la denuncia-querela sporta dalla nipote del defunto parroco – Padre Andrea Catalano – nei confronti dello stesso Torre, non sia correlata alla vicenda suddetta che riguarda di riflesso anche l’ex Sindaco Bucolo.

In altre parole non ci sarebbero strascichi rilevanti e la nuova denuncia si muoverebbe all’interno del solo ed esclusivo rapporto di Torre – in qualità di sacrestano – con Padre Andrea, deceduto l’anno scorso.

In conclusione, l’Avvocato Lanza conferma “l’assoluta inconducenza – si legge nella nota – di tale contestazione mossa dalla nipote del parroco rispetto alle questioni attinenti l’ex Sindaco del luogo e lo stesso Torre.”

Continua a leggere altre notizie su
Mazzarrà Sant'Andrea