Giornata Nazionale degli Alberi. Sensibilizzazione a scuola. Dalla teoria alla piantumazione.

Patti – In occasione della ricorrenza riconosciuta in Italia nel 2013 – con la legge numero 10 del 14 gennaio (norme per lo sviluppo degli spazi verdi urbani) – anche l’Ist. Comprensivo nr. 3 Lombardo Radice celebra il 21 novembre in quanto “Giornata Nazionale degli Alberi”.

Svariate attività in tutta Italia per valorizzare l’importanza del patrimonio arboreo e ricordare il ruolo fondamentale di boschi e foreste, indispensabili per contrastare l’inquinamento ambientale e migliorare la qualità della nostra vita.

Così anche gli scolari della Lombardo Radice, Istituto coordinato dalla dirigente Pina Pizzo, hanno avuto l’opportunità di riflettere sull’argomento fino a mettere a dimora nuovi alberi all’interno della Villa Comunale Umberto I.

Attività coadiuvata anche quest’anno dall’associazione presieduta da Filippo Rizzo, la PFM – Progetto Futuro Migliore – che da anni porta avanti sul territorio politiche legate alla salvaguardia e alla valorizzazione dell’ambiente. In questa occasione, oltre alla collaborazione di alcuni volontari, ha fornito ai bambini gli utensili necessari quali palette e rastrelli.

L’attività è risultata anche utile per lanciare un forte messaggio di contrasto agli incendi boschivi, fenomeno che purtroppo ogni estate si ripresenta portando alla perdita di ettari ed ettari di boschi e foreste, emergenza che ha di recente colpito la città di Patti.

A far tesoro dell’iniziativa tutte le sezioni della scuola dell’infanzia del plesso XXV Aprile, San Giovanni e Montagnareale. Ancora le 1ᵉ e le 2ᵉ della scuola primaria del plesso XXV Aprile, di Scala di Patti e Montagnareale.

Print Friendly, PDF & Email



Articoli Correlati

Close