98zero

Pioggia di finanziamenti per la cultura in Provincia di Messina

Condrò – Spazio alla cultura in provincia di Messina: con un decreto del Dirigente Generale dell’ Assessorato Regionale dei Beni Culturali sono stati concessi a vari comuni della provincia, delle somme per migliorare i servizi resi dalle Biblioteche Comunali.

Nell’intera città metropolitana sono stati assegnati complessivamente 107.848€. I comuni beneficiari sono Alcara Li Fusi, Barcellona Pozzo di Gotto, Castell’Umberto, Castroreale, Condrò, Frazzanò, Itala, Librizzi, Messina e Mistretta.

Nel piccolo centro di Condrò arriveranno 7.000€ che, a dire del primo cittadino Salvatore Campagna, verranno impiegati, secondo quanto previsto nel progetto biblioteconomico presentato unitamente all’istanza di finanziamento, per l’arricchimento del patrimonio librario, acquisto di videoproiettore, software, armadi e scaffalature per una migliore archiviazione e sistemazione del patrimonio librario.

La biblioteca di Condrò si trova al secondo piano di una palazzina ed è attiva da ormai diverso tempo. Lo stesso stabile ospita anche il centro diurno per anziani. Soddisfazione è stata espressa da Campagna che auspica che grazie al contributo regionale adesso possa migliorare l’offerta di libri al pubblico.

20.000€ invece andranno a Barcellona Pozzo di Gotto: 10.000 € sono stati destinati alla Biblioteca Comunale “Nannino di Giovanni” e 10.000€ in favore della Biblioteca per ragazzi Sezione OASI.

Insomma, alla città del Longano è spettato il 20% circa di quanto erogato nell’intera provincia. Ilenia Torre, l’assessore al ramo, si dice soddisfatta del risultato raggiunto, in virtù soprattutto del costante lavoro che viene svolto ogni giorno.

Continua a leggere altre notizie su
Condrò