Una vittoria che significa vetta della classifica per la Sfarandina

Castell’Umberto – Con la vittoria sul Due Torri, la Sfarandina supera un’ostacolo importante sulla strada che porta ai quartieri alti della classifica, con la contemporanea conquista della vetta.

Un successo netto e meritato , arrivato al termine di una grande prestazione per la formazione biancorossa . Partita con i torresi  che l’undici sfarandino intepreta con un giusto approccio  , come dimostrano le tante opportunità avute prima della rete che, di fatto, spezza l’equilibrio della partita. Goal che matura all’alba del secondo tempo con Pruiti , abile a insaccare alla destra del portiere avversario dopo una perfetta sponda di Praticò.Subita la rete dello svantaggio, la formazione di casa cerca un’immediata reazione , anche se sterili si dimostrano i tentativi di far male alla difesa ospite .Logica conseguenza del raddoppio biancorosso con Praticò , rete arrivata per un concesso per atterramento subito da Salpietro.Con il 2-0 diventa poi tutto più facile per gli uomini di mister Cottone che dilagano sul finire del match con le doppiette personali di Pratico e Pruiti. A nulla serve , se non per le statistiche, la rete dei torresi realizzata da Arasi, giunta sui titoli di coda della partita . Nelle considerazioni del dopo partita in casa sfarandina  c’è sicuramente grande soddisfazione e fiducia per il proseguo della stagione, con una nota di merito di questo inizio di stagione che va sicuramente attribuita a mister Cottone , che nel giro di pochi mesi sulla panchina biancorossa , ha saputo dare una giusta identità di gioco alla squadra, con l’alibi di avere ancora fuori pedine fondamentali come capitan Manera , Raineri e Lombardo . Mentre la compagine di Gliaca di Piraino sta sicuramente pagando il fatto di non aver avuto a disposizione, durante il precampionato, il tempo necessario di amalgamare la squadra

Print Friendly, PDF & Email



Articoli Correlati

Close