98zero

I particolari sulla chiusura del ristorante a Caronia Marina

Caronia – Ieri 25 ottobre uomini del Comando dei Carabinieri per la tutela della Salute – N.A.S. di Catania, in collaborazione con i colleghi della locale stazione e dell’A.S.P. 5 di Messina, distretto di Sant’Agata Militello, hanno effettuato una ispezione presso un noto bar ristorante pizzeria di Caronia Marina rilevando alcune irregolarità.

Sono state le violazioni riscontrate dai N.A.S., dai Carabinieri della locale stazione e dai medici veterinari dell’A.S.P. a portare il Sindaco di Caronia a ordinare la chiusura dell’attività di ristorazione di Caronia Marina. I controlli hanno infatti riscontrato violazioni nell’ambito dello stato di conservazione degli alimenti, la mancata notifica di svolgimento dell’attività all’autorità competente e l’assenza delle necessarie autorizzazioni per lo svolgimento dell’esercizio di ristorazione.

Per questi motivi, una volta consultato il verbale redatto dai N.A.S. il primo cittadino Antonino D’Onofrio ha emesso un’ordinanza che dispone la chiusura immediata dell’attività. Il proprietario dell’esercizio avrà adesso 60 giorni per presentare ricorso al TAR o direttamente al Presidente della Regione Siciliana.

 

Continua a leggere altre notizie su
Caronia