Costa d’Orlando, Balic: «Ci siamo sbloccati, guai a sottovalutare Battipaglia»

Capo d’Orlando – La seconda vittoria consecutiva in campionato ha portato grande entusiasmo in casa Irritec Costa d’Orlando. Dopo il successo di Salerno, la truppa paladina guarda con rinnovata fiducia al prossimo impegno di campionato contro Battipaglia, in programma il 25 ottobre.

Uno dei più positivi di questo buon inizio di stagione della Costa d’Orlando è il playmaker italo-bosniaco Amar Balic: «A Salerno abbiamo giocato veramente bene – ammette il regista orlandino -. Era una trasferta difficile ma, a differenza delle prime due uscite, siamo partiti con un ottimo atteggiamento, eravamo carichi. Abbiamo vinto su un campo in cui sono sicuro molte squadre faranno fatica. Sono contento della mia prestazione, mi trovo bene al fianco di Marinello. Roberto mi aiuta molto nella gestione della palla, possiamo scambiarci i ruoli, mi dà una grande mano. Stiamo crescendo dentro e fuori dal parquet. Spesso parliamo per migliorare la nostra intesa, possiamo fare di più. Le due vittorie consecutive ci hanno sbloccato ma siamo consapevoli di non aver fatto ancora nulla. Contro Battipaglia sarà tosta, dobbiamo cominciare come contro Salerno e mantenere i nervi saldi, eseguendo la nostra pallacanestro con tranquillità, senza sottovalutare l’avversario. Sono convinto che possiamo portare a casa anche questi due punti».

Print Friendly, PDF & Email



Articoli Correlati

Close