Il Comune di Torregrotta corre ai ripari e cerca di mettere definitivamente la parola fine alla crisi idrica torrese.

Torregrotta – Sono decenni ormai che i cittadini sopportano carenze di acqua improvvise, disagi e quant’altro.

Situazione questa che è peggiorata a partire da maggio di quest’anno, scatenando la furia di tutti quei cittadini che improvvisamente hanno visto mancare dai propri rubinetti il prezioso liquido. Numerose le segnalazioni giunte al Palazzo Municipale, tanto che  l’Amministrazione Comunale di Torregrotta è corsa ai ripari.

A partire dalla prossima settimana verrà avviato un monitoraggio delle rete idrica per verificare le motivazioni per le quali i serbatoi comunali inspiegabilmente a volte si riempiano ed altre no.

L’obiettivo è quello di verificare se intorno alla rede idrica ci siano eventuali perdite, ma non solo:  occorre infatti verificare se ci sono, al momento, anomalie o eventuali abusi, ovvero allacci abusivi o manomissioni alla rete idrica.

Pare infatti che ci siano alcune anomalie nella distribuzione dell’acqua che, non trovano giustificazione tecnica e questo sarebbe stato anche confermato dagli uffici preposti. Vice Sindaco e Assessore al ramo sporgeranno quindi denuncia contro ignori, mentre l’Amministrazione si sta già rimboccando le maniche per cercare di reperire i denari necessari per attuare un intervento radicale, che possa risolvere definitivamente una crisi idrica oramai decennale ed inaccettabile.

 

Print Friendly, PDF & Email



Articoli Correlati

Close