Test probante per la Costa d’Orlando contro Barcellona

Capo d’Orlando – Test probante per l’Irritec Costa d’Orlando, che nella terza amichevole stagionale tiene testa al forte Basket Barcellona per tre quarti prima di cedere ai cugini nell’ultimo parziale che decide un incontro equilibrato conclusosi 76-84 per gli ospiti. Tante note liete per la squadra del presidente Giuffrè, che nonostante l’assenza di Munastra e con Forte a mezzo servizio riesce a rendere difficile la vita ad una delle formazioni candidate al salto di categoria.

Il primo quarto del “PalaValenti” vede gli uomini di coach Condello muovere bene la palla ma sbagliare qualche tiro aperto. Dall’altra parte, Barcellona riesce a far male nel pitturato con costanza, giocando una pallacanestro molto fisica che mette a dura prova i paladini, vista anche una rotazione ridotta all’osso. Dopo il 19-25 dei primi 10’, la Costa reagisce e nel secondo quarto rosicchia qualche punto ai giallorossi, che riescono però a mantenere il +6 di vantaggio grazie alla tripla di Bruni sulla sirena che chiude il primo tempo sul 39-45.

Nel secondo tempo i biancorossi iniziano ad aggiustare la mira dalla lunga distanza anche se ai liberi falliscono tante opportunità. Pozzi è in ottima serata e Marinello da tre spalleggia il lungo paladino. Il terzo periodo vede i padroni di casa più convinti anche difensivamente e dopo 30’ il tabellone non mente, con la Costa d’Orlando che torna prepotentemente sotto, andando all’ultimo mini-break in svantaggio di una sola lunghezza, 61-62. La stanchezza e il gran caldo penalizzano molto i padroni di casa nell’ultimo parziale, complici anche i pochi uomini a disposizione di coach Condello. Barcellona allunga e vince per 76-84 un’amichevole interessante in cui i biancorossi dimostrano in ogni caso di poter creare grattacapi anche alle grandi di Serie B.

«Sono contento di come si sono comportanti i ragazzi – dichiara coach Condello al termine dell’incontro -. Barcellona è una delle squadre più accreditate per la vittoria del campionato ma la Costa non ha assolutamente sfigurato contro una rivale davvero forte. Ovviamente dobbiamo migliorare molto. Abbiamo sbagliato tanti tiri, in particolare nel primo e nell’ultimo quarto e la nostra percentuale ai liberi è stata molto mediocre. In ogni caso vedo diversi progressi, continueremo a lavorare per crescere».

Irritec Costa d’Orlando-Basket Barcellona 76-84

Parziali: 19-25; 39-45; 61-62; 76-84.

Print Friendly, PDF & Email



Articoli Correlati

Close