Anche questo ferragosto niente stipendi per i precari. L’ispettorato convoca il Sindaco

Capo d’Orlando – Sono i sindacati a denunciare il mancato pagamento dello stipendio del mese di luglio segnalando la mancanza anche all’ispettorato del lavoro di Messina.

“ANCHE PER QUESTO FERRAGOSTO NIENTE STIPENDIO PER I 130 DIPENDENTI A TEMPO DETERMINATO DEL COMUNE DI CAPO D’ORLANDO. Si rende noto, scrivono i sindacati, che a seguito del telegramma inviato al dott. Sciacca, presso l’ Ispettorato del lavoro di Messina, per segnalare il mancato pagamento dello stipendio di luglio al personale a tempo determinato del Comune di Capo d’Orlando, in palese discriminazione con il resto dei dipendenti comunali, che lo stesso dott. Sciacca, ha prontamente assunto l’impegno di riconvocare per la prima settimana di settembre il Sindaco presso l’Ispettorato di Messina, affinché possa avere fine questo persistente atto discriminatorio. Si evidenzia, continuano le organizzazioni sindacali, l’ennesima promessa non mantenuta da parte del Sindaco di Capo d’Orlando, il quale già a fine luglio, aveva garantito ai numerosi lavoratori che chiedevano notizie sul pagamento dello stipendio del mese corrente, che lo stesso sarebbe stato liquidato ” tra 5 o 6 giorni” e quindi entro la prima settimana di agosto… ”

“Caro Sindaco ogni promessa è un debito” …e questo Ente, ad oggi, è l’unico Comune che continua ad operare in debito nei confronti dei suoi dipendenti anche dopo aver ricevuto dalla Regione Siciliana quanto dovuto…una discriminazione inaccettabile ed incomprensibile!!! Si prenda coscienza, concludono i sindacati, di ciò e si operi finalmente nel rispetto della legge.!!!

Nino Pizzino Coordinatore CGIL Camera del Lavoro di Capo d’Orlando e Pippo Lanza RSU – Fp CGIL.

Print Friendly, PDF & Email



Articoli Correlati

Close