Castell’Umberto, arrestato pensionato per detenzione armi

Castell’Umberto – Arrestato un pensionato di Castell’Umberto per detenzione di armi. I Carabinieri della locale stazione hanno tratto in arresto l’uomo, residente in Svizzera, trovato in possesso di un piccolo arsenale composto da pistole e da un fucile, con le relative munizioni.

Durante una perquisizione domiciliare nell’abitazione dell’uomo in contrada Cammara Superiore e nello scantinato all’interno di un magazzino adibito a legnaia, i militari hanno rinvenuto un cartone con all’interno un fucile cal.12, due pistole da tiro cal.22 e cal.32 e una pistola cal.9 corto e munizioni. Proseguendo la perquisizione, i carabinieri hanno trovato nella camera da letto una pistola calibro 6, 11 cartucce cal.12, e 5 cartucce a palla unica cal.12.

Il sostituto Procuratore del Tribunale di Patti, Giorgia Orlando, ha disposto che il pensionato, difeso dall’avvocato Rosario Dovico, fosse ristretto ai domiciliari nella propria abitazione in attesa della celebrazione dell’udienza di convalida dell’arresto davanti al giudice pattese.

Print Friendly, PDF & Email



Articoli Correlati

Close