Stavano rubando lettini da spiaggia e sedie sdraio dal lido “Il Mulino”.

Capo d’Orlando – Stavano caricando sull’auto lettini da spiaggia e sedie sdraio appena trafugate al Lido “Il Mulino”.

I Carabinieri della Compagnia di Sant’Agata di Militello, impegnati sul territorio in attività di prevenzione e repressione dei reati in generecon pianificazione di servizi mirati in occasione del ponte estivo del ferragosto, alle prime ore del mattino di lunedì, hanno tratto in arresto, per furto aggravato in concorso, P.T.A., 23enne di San Miniato (PI) e deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria competente quattro minori residenti a Capizzi (ME).

I giovani sono stati sorpresi dai Carabinieri della stazione Capo d’Orlando in collaborazione al Nucleo Operativo e Radiomobile, mentre erano intenti a caricare sulla loro autovettura lettini da spiaggia e sedie sdraio asportate poco prima dal lido balneare “Il Mulino” e dal panificio “Denaro”. La refurtiva è stata recuperata e restituita ai legittimi proprietari che hanno ringraziato l’Arma per la tempestività operativa e la presenza sul territorio.

Dei giovani, l’arrestato è stato trattenuto Dei giovani, l’arrestato è stato trattenuto presso la camera di sicurezza della Stazione Carabinieri Capo d’Orlando in attesa dell’udienza di convalida che si è svolta stamattina.

Il giudice del Tribunale di Patti, sentite le parti in causa, dopo aver convalidato l’arresto, ha disposto nei confronti del ragazzo toscano, il divieto di dimora nel comune di Capo d’Orlando

minori, invece, sono stati affidati ai rispettivi genitori su disposizione dell’autorità giudiziaria competente.

Print Friendly, PDF & Email



Articoli Correlati

Close