98zero

Il Vicesindaco di Rometta Giuseppe Laface mette a tacere le polemiche sulla Tari.

Rometta – Estate calda quella di Rometta, anche sul fronte polemiche. Pare infatti che da qualche tempo ci sia qualche perplessità circa le bollette della TARI, che sarebbero aumentate nel corso dell’ultimo anno. Polemiche al vetriolo pare, che oggi il Vicesindaco, l’avv. Giuseppe Laface, ha cercato di mettere a tacere facendo chiarezza sulle percentuali.

Con tanto di tabella alla mano il Vicesindaco ha spiegato come in realtà ci sono state delle diminuzioni dei costi, rispetto a quanto si pagava nel 2013: risparmi per i cittadini che in percentuale si possono calcolare dal 5% al 30 %. “Fatta eccezione –precisa però il Vice- per le utenze con cinque o più componenti e superfici superiori ai 100 mq, proprio in ragione del fatto che la legge impone di tenere conto della potenziale produzione di rifiuti che ovviamente aumenta con l’aumentare del nucleo familiare o delle superfici abitative.”

“Il dato incontestabile –continua- è che non vi sono stati aumenti se non quelli relativi ai nuclei familiari numerosi ed agli immobili più grandi e qualsiasi maldestro tentativo di affermare il contrario è destinato a scontrarsi semplicemente con la verità dei documenti e degli atti amministrativi.”

Una falla però negli anni c’è stata e precisamente nel 2014. In quell’anno pare che gli uffici abbiano commesso un errore e, come ammette lo stesso Laface, pare che il danno in difetto sia stato da capogiro. Si parla di oltre 300.000 euro. In questo modo i cittadini hanno visto prosciugare la loro bolletta, ma, dall’altro lato  “solo grazie ai risparmi derivati dalle gare d’appalto espletate proprio nel 2014 che hanno consentito un risparmio di quasi la metà dei costi si è riusciti a tamponare la “falla” nel bilancio provocata dai minori introiti.” precisa il Vicesindaco.

05Poi, nel 2015, il sistema è stato stravolto, in meglio di certo.  La differenziata è diventata una realtà anche a Rometta,  mentre il paese appare più pulito.

Adesso l’obiettivo è quello di completare l’intero percorso rivoluzionario nel settore dei rifiuti, magari portando a compimento anche il Centro Comunale di Raccolta. E questo Amministrazione e Sindaco si propongono di farlo entro fine mandato.

Continua a leggere altre notizie su
Rometta