98zero

Igea, la sconfitta contro la capolista è un boccone amaro

Barcellona – C’è delusione tra i tifosi igeani dopo la sconfitta giunta al Fresina contro l’Acquedolci.

Lo svantaggio per i giallorossi arriva dopo appena due minuti contro Truglio che trafigge l’esordiente Lo Monaco con un diagonale ben calibrato e beffardo.

La sfortuna ci mette lo zampino con un palo colpito da Gatto, mentre Genovese fallisce un calcio di rigore. Il momentaneo pareggio barcellonese porta la firma di Paludetti con un diagonale a fil di palo. L’Igea recrimina per un calcio di rigore che avrebbe voluto fosse concesso per un’uscita di Caserta su Paludetti.

Sul capovolgimento di fronte è rigore per i padroni di casa. L’Igea chiede il fuorigioco sull’azione del penalty, ma intanto l’Acquedolci passa in vantaggio e blinda il primato, allungando in classifica.

 

 

Continua a leggere altre notizie su
Barcellona