98zero

La Costa d’Orlando sbanca Oleggio 76 a 79. Terza vittoria consecutiva per i paladini

Capo d’Orlando – Un’attenta Irritec Capo d’Orlando sbanca il parquet della Mamy Oleggio per 76 a 79 grazie, soprattutto, ad un ottimo secondo tempo.

Parte subito forte la squadra di Condello con Avanzini sugli scudi e dopo cinque minuti è già avanti 2 a 11. I padroni di casa riescono, con un parziale di otto a zero a riportarsi sul meno uno (10-11) e grazie ai punti di Benzoni chiude alla prima sirena avanti 21 a 17. Tanto equilibrio nel secondo parziale con Oleggio che prova ad allungare ma Riccio, Perez e Spasojevic tengono a galla i siciliani e si va negli spogliatoi sul 40 a 36. Al rientro dall’intervallo lungo è Enrico Di Coste che fa la differenza ed i biancorossi si riportano avanti sul 56 a 62 dopo trenta minuti di partita. Il finale è un continuo botta e risposta tra le due squadre ma la Costa d’Orlando riesce, grazie anche alle giocate d’esperienza di Perez, a mantenere sempre un minimo vantaggio che Oleggio non riesce a colmare sino alla sirena. Nel finale dalla lunetta Riccio e Perez non sbagliano sul fallo sistematico degli avversari e i paladini portano a casa la terza vittoria consecutiva. Finisce 76 a 79 con ben quattro giocatori in doppia cifra tra le fila della Irritec Capo d’Orlando. Soddisfatto ma cauto il presidente Mauro Giuffrè che a fine gara chiosa “La squadra inizia ad amalgamarsi e i risultati si vedono, sono sicuro che faremo bene anche se la strada è ancora lunga ed adesso il calendario ci propone sfide molte difficili”.

 

Tabellino

Mamy Oleggio – Irritec Capo d’Orlando 76-79 (21-17, 19-19, 16-26, 20-17)

Mamy Oleggio: Benzoni 24 (4/10, 2/5), Giacomelli 21 (7/10, 1/5), Testa 12 (3/6, 1/6), Pilotti 9 (2/5, 1/3), Grugnetti 4 (2/6, 0/1), Bertocchi 4 (2/3), Garbarini 2 (1/1), Pelliciari 0 (0/1), Somaschini 0 (0/0, 0/1), Mosele, Angelino, Masella.

Tiri liberi: 19 / 22 – Rimbalzi: 29 6 + 23 (Benzoni 8) – Assist: 11 (Grugnetti 6)

Irritec Capo d’Orlando: Di Coste 18 (6/8, 0/1), Riccio 15 (1/3, 3/4), Avanzini 13 (4/8, 1/1), Bolletta 10 (1/4, 2/5), Perez 8 (3/7, 0/5), Spasojevic 7 (1/3, 1/1), Teghini 4 (0/3, 1/3), Crusca 2 (0/1, 0/4), Ferrarotto 2 (1/2), Ciccarello

Tiri liberi: 21 / 28 – Rimbalzi: 40 15 + 25 (Riccio 10) – Assist: 17 (Perez 6)

Continua a leggere altre notizie su
Capo d'Orlando