98zero

Barcellona unita nel dolore ai funerali di Venera Mazzeo

Barcellona P. G. – La Basilica di San Sebastiano, a Barcellona, gremita di gente per l’ultimo saluto a Venera Mazzeo, vittima dell’esplosione di Femminamorta dello scorso mercoledì 20 novembre. Presenti tutte le autorità civili e militari.

Occhi lucidi e tanta commozione tra i familiari, gli amici e la grande folla che ha voluto renderle omaggio oggi. In prima fila i familiari più intimi: il marito Vito e la figlia Paola.

Un’omelia pacata, semplice, nella quale il sacerdote, Don Tindaro Iannelli, ha parlato della storia di Lazzaro e sua sorella Marta. Un pensiero poi è stato rivolto alla famiglia Costa, attonita per il dolore per una tragedia che ha scosso per sempre le coscienze di Barcellona Pozzo di Gotto.

Tutta la città ha reso omaggio a Venerina: anche fuori dalla Chiesa, Piazza San Sebastiano era davvero stracolma di persone.

Continua a leggere altre notizie su
Barcellona